Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

La Spilimberghese, da tre mesi, ha una nuova presidente. Si tratta di Monica Bertuzzi, entrata in carica nel mese di aprile. “Ero già consigliera societaria – racconta la numero uno del clubMi sono avvicinata al mondo delle bocce cinque anni fa e, oltre ad appassionarmi al gioco, mi sono subito messa a disposizione del club per l’organizzazione di eventi e manifestazioni”.

“Ho iniziato a giocare a bocce sui campi all’aperto di Gradisca di Spilimbergo, dove giocavamo la sera d’estate – ricorda la presidente Monica BertuzziAlcuni amici della Bocciofila Spilimberghese, poi, mi hanno invitato a provare a iniziare l’attività ufficiale ed è sbocciato definitivamente l’amore per questa disciplina sportiva”.

 

“Ho iniziato a partecipare, sin da subito, alle gare e, al contempo, mi sono occupata anche della sfera dirigenziale. Per questo motivo mi è stato subito proposto di entrare nel Consiglio direttivo e, dopo l’esperienza maturata, c’è stata la scelta condivisa di propormi alla carica di presidente, che io considero un premio per quanto fatto negli ultimi anni – le parole di Monica BertuzziDa atleta mi sto togliendo qualche bella soddisfazione. Ho ottenuto due primi posti e, prima dell’emergenza sanitaria, mi sono piazzata in diverse manifestazioni”.

 

La Bocciofila Spilimberghese, che può disporre di quattro campi al coperto e otto esterni, pratica attività della specialità Volo senior, maschile e femminile, annovera un gruppo di ragazzi e un nutrito team di atleti con disabilità.

 

“La nostra società pratica attività di Boccia Paralimpica con una quindicina di giocatori e bocce paralimpiche con sette atleti Sitting – ha sottolineato Monica BertuzziUno dei miei obiettivi è quello di far costruire a Spilimbergo almeno due corsie della Raffa, in modo che i nostri atleti di bocce paralimpiche possano allenarsi in maniera adeguata. Inoltre, sarebbe anche un modo per portare la specialità delle bocce sintetiche sul nostro territorio”.

 

“Nelle prossime settimane la nostra società sarà protagonista di due importanti eventi nazionali – ha concluso la presidente BertuzziIl 20 e 21 agosto abbiamo in programma il Gran Prix Città di Spilimbergo, competizione a quadrette, ma l’evento clou si terrà il 25 e 26 settembre con l’organizzazione dei Campionati Italiani Individuali, maschili e femminili, di categoria A della specialità Volo. Un evento sul quale focalizzeremo tutte le nostre attenzioni”.

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()