Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

La quinta giornata del campionato femminile ha detto che sarà un torneo spumeggiante dagli esiti imprevedibili. Lo hanno scritto a chiare lettere la Bassa Valle, ridimensionando le ambizioni di una Borgonese pur priva di Serena Traversa. La svolta nella parte centrale del match dove le valligiane sono riuscite a portarsi sul parziale di 10-6 e nel finale far valere il fattore campo con 6 punti pesanti. Dopo gli stenti iniziali è esplosa la Forti Sani. Le fossanesi, senza Gaia Falconieri, hanno inflitto una eloquente batosta alla capolista Marenese. Sui campi trevigiani le cuneesi hanno messo subito fieno in cascina concedendo alle padrone di casa soltanto un punto nel combinato. Su quel vantaggio hanno costruito un successo importante respingendo la reazione marenese (7-10) con un superbo finale. Buttrio ha colto il secondo successo, stavolta a Saluzzo in casa dell'Auxilium. La gara si è sbloccata nelle fasi conclusive dove le friulane sono state brave a trovare 5 punti pesanti nelle prove tradizionali.

 

Risultati e classifica

 

Serie AF (5^ g.) : Auxilium Saluzzo – Buttrio 10-15, Bassa Valle – Borgonese 16-8, Marenese – Forti Sani 9-16 (Marenese 8, Bassa Valle 6, Borgonese e Forti Sani 5, Buttrio 4, Auxilium Saluzzo 2)

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });