Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

La massima serie maschile del Volo celebra la sesta giornata, penultima del girone di andata, che si annuncia con gli odori forti della storica sfida fra le due “grandi” per antonomasia, La Perosina e Brb. E torna in campo dopo due turni di riposo forzato, il Gaglianico, detentore dello scudetto.

DERBY – La sfida dal sapore tutto particolare in programma sui terreni di Perosa Argentina, si colora ogni volta di umori nuovi e, al di là dei risvolti di classifica, non lesina prodezze balistiche. Il derby d'Italia del volo torna sul palcoscenico del campionato dopo oltre un anno, da quando, il 22 febbraio 2020, la Brb si impose di misura (14-13), raggiungendo il suo trentesimo successo delle 42 sfide, vinte solo nove volte dalla Perosina, con tre pareggi. I numeri sin qui espressi dalle contendenti non bastano, come spesso accade, a determinare un pronostico, ma aiutano a comprendere la consistenza degli armamenti. Il combinato ha premiato per quattro volte il perosino Matteo Mana, ma sul fronte opposto sia Grosso che Nari hanno prodotto score superiori. L'equilibrio emerge nelle coppie (15 punti a 13 per la Signora in Rosso), che invece dovrà rimediare alla resa dei suoi solisti, decisamente inferiore (12 a 19) a quella dei Boulenciel. Per contro le due terne schierate dai perosini non sono ancora riuscite a cogliere il successo, al contrario delle formazioni in rosso, a punteggio pieno. Si colorerà di vertigine la sfida di corsa fra Brnic-Mana e Borcnik-Petric, entrambe staffette arrivate a 58 bersagli. L'incognita tiri di precisione resta tale. I padroni di casa potrebbero far ricorso a Janzic (24, 19, 10 i suoi score), Longo (16, 15, 21) o Feruglio (11,17), gli ospiti a Grattapaglia (34, 18, 31, 10) e Grosso (12, 5, 24, 21). Nel tiro progressivo molto dipenderà dagli incroci, anche se Brnic e Micheletti godono di migliori performance rispetto a Borcnick e Petric.

INTENSITÀ – L'altro match fra Gaglianico e Marenese promette intensità minore. I biellesi intendono incrementare la striscia positiva di tre successi, i trevigiani ardono dal desiderio di cancellare lo zero in classifica. Il divario di valori però non aiuta il team veneto che in quattro incontri non è mai riuscito a superare gli otto punti.  

Le migliori evidenze dopo cinque giornate. Combinato: 30 punti di Opresnik (Loanese). Coppie: 5 punti su 6 di Kozjek-Janzic (La Perosina). Individuale: 6 su 6 di Barbero (Gaglianico) e Porello (Noventa). Terne: 4 su 4 di Ferrero-Deregibus-Cavagnaro (Brb), Ferrero-Deregibus-Borcnik (Brb) e Porello-Ungolo-Ziraldo (Noventa). Staffetta: 58/59 di Borcnik-Petric (Brb) ,58/60 di Aliverti-Roggero (Gaglianico) e Brnic-Mana (La Perosina). Tiro di precisione: 34 punti di Grattapaglia (Brb). Tiro progressivo : 50/50 di Brnic (La Perosina).

Gli incontri della sesta giornata: Gaglianico – Marenese; La Perosina – Brb; Loanese – Noventa rinviata.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });