Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Si è alzato il sipario sul campionato di serie A2. Nel raggruppamento Est la Marenese ha subito calato i suoi carichi, rinnovando le ambizioni che lo scorso campionato la portarono a disputare la fase finale. A farne le spese è stata la debuttante Maxim, il cui orgoglio si è palesato soltanto nel successo a terne. Anche Dolada ha innestato subito il turbo in casa della Snua. Dopo il parziale di 3-5 in avvio, la formazione del presidente Salvador ha chiuso in anticipo la contesa (3-16), per poi dividere le prove tradizionali in parità. Hanno fatto valere il fattore campo Chiesanuova e Pederobba. La prima, grazie al cospicuo vantaggio iniziale (7-1) su Villaraspa, ha potuto gestire il match con maggiore tranquillità, mantenendo il divario di 5 punti , sia dopo il progressivo che le quattro sfide conclusive. Anche la seconda ha subito messo fieno in cascina (8-0) contro la Quadrifoglio, rendendo poi arduo il recupero da parte del team friulano. Nel raggruppamento Ovest sono state premiate (quattro su cinque) le padrone di casa. La debuttante Andora Bocce è riuscita a sprintare sull'Auxilium Saluzzo grazie al punto in più di bonus conquistato nel tiro di precisione (8-7) e tenendo botta ai cuneesi sino alla fine. Ha fatto rumore la batosta rimediata dall'Abg Genova in casa della new entry Bra. Mondovì ha respinto il tentativo della Pozzo Strada dopo il non felice avvio (3-5). I torinesi prima delle prove tradizionali conclusive erano sotto di 12-7. Partenza lanciata per la valdostana Nus. Il 10-0 iniziale contro la Beinettese la dice lunga sui contenuti tecnici dei valligiani. L'unico successo esterno lo ha firmato la Bassa Valle : sul parziale negativo di 8-11 ha prevalso nel gioco tradizionale vincendo tre prove su quattro.

 

Risultati e classifiche

 

Girone Est : Chiesanuova – Villaraspa 16-11, Maxim – Marenese 2-25, Pederobba – Quadrifoglio 15-12, Snua – Dolada 7-20, Tre Stelle – Cussignacco (posticipata al 19/10). Classifica : Marenese, Dolada, Chiesanuova e Pederobba 2, Quadrifoglio, Villaraspa, Snua e Maxim 0.

 

Girone Ovest : Andora – Auxilium 14-13, Bra – Abg Genova 19-8, Masera – Bassa Valle 13-14, Mondovì – Pozzo Strada 16-11, Nus – Beinettese 18-19. Classifica : Bra, Nus, Mondovì, Andora, Bassa Valle 2, Auxilium, Masera, Pozzo Strada, Beinettese, Abg genova 0.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });