Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo


Dominio della società organizzatrice G.S. Boccia Viva al “13° Memorial Azzolini-Massimini", disputatosi domenica scorsa a Rovereto. Diretta dal Sig. Gianni Martinelli, la regionale a coppie ha coinvolto 45 formazioni, provenienti dal Trentino e dal Veneto. A trionfare i padroni di casa Bruno Merighi e Nicola Setti, i quali hanno lasciato agli avversari soltanto le briciole. Secondi classificati i veronesi Luigi Andreis-Silvano Olivetto, appartenenti alla Bocciofila Santa Margherita. In terza e quarta posizione altre due coppie della Boccia Viva: Ballarini-Cazzanelli e Pozzer-Cencher. Alle premiazioni erano presenti il presidente della società, Ferruccio Andreatta, il neoeletto consigliere di Comitato, Matteo Avesani e, in rappresentanza delle istituzioni, il Senatore Franco Panizza.


La classifica del “13° Memorial Azzolini-Massimini”:


1) Bruno Merighi-Nicola Setti (G.S. Boccia Viva)


2) Luigi Andreis-Silvano Olivetto (B. Santa Margherita)


3) Flavio Ballarini-Giorgio Cazzanelli (G.S. Boccia Viva)


4) Claudio Pozzer-Claudia Cencher (G.S. Boccia Viva)

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });