Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il Salone d’Onore del CONI ospiterà, lunedì 27 settembre 2021 alle ore 10, la presentazione del libro ‘Sul tetto del Mondo – Il Signore della Raffa’ di Luigi Milozzi, che racconta la storia del pluricampione di bocce, Gianluca Formicone, campione del Mondo Individuale in carica, titolo conquistato a Tucuman, in Argentina, nel marzo 2019.

 

Interverranno il presidente del CONI, Giovanni Malagò, e il presidente della Federazione Italiana Bocce, Marco Giunio De Sanctis. Saranno presenti l’autore del libro, Luigi Milozzi, e l’attuale campione del Mondo, Gianluca Formicone.

 

“Un libro serve anche per lasciare una traccia indelebile dei momenti salienti della vita – afferma il presidente federale Marco Giunio De SanctisIl movimento boccistico sta ricostruendo la propria bibliografia, composta di pubblicazioni, di atleti, società, manifestazioni, riviste federali. A tutto questo materiale cartaceo, relativo ad un considerevole numero di eventi sportivi, da alcuni anni si aggiunge anche tutto quello che pubblichiamo online, sul sito federale e sui nostri canali social, non solo risultati sportivi, ma anche storie di società, giocatori, personaggi e immagini, accordando pari dignità alle bocce paralimpiche”.

 

“Il libro di Gianluca Formicone racconta la storia del campione nato e cresciuto in Abruzzo, una terra che ha dato i natali a diversi altri grandissimi atleti della Raffa, D’Alessandro e Scacchioli in testa”, prosegue De Sanctis.

 

Nella prefazione, De Sanctis sottolinea come “parlare di Gianluca Formicone mi riproietta nell’ultimo periodo d’oro, a mio giudizio, della Raffa boccistica, specialità che più di ogni altra è stata oggetto nel tempo di un radicale cambiamento, che ha determinato anche un cambiamento netto dei valori in campo, dettato dalle diverse superfici di gioco rispetto al passato ”.

 

“Le due più importanti doti che ho potuto ammirare in Gianluca si traducono nella sua versatilità tecnica, giocatore in grado di adattarsi a tutte le situazioni e a tutti i terreni di gioco e nella sua eccelsa professionalità che, unita alla naturalezza del rilascio della boccia, alla sua freddezza ed elevata strategia tecnica ne fanno un autentico fuoriclasse, Medaglia d’Oro al Valore Atletico del CONI”, ha concluso De Sanctis.

 

L’intervista di Milozzi a Formicone corre veloce e ripercorre la trentennale carriera dell’atleta di Notaresco, che ancora è nel novero dei giocatori dell’Alto Livello, a dispetto dei suoi 50 anni.

Nel libro sono presenti anche testimonianze, aneddoti, immagini con gli interventi dei Presidenti Giovanni Malagò e Marco Giunio De Sanctis, del giornalista Bruno Pizzul, oltre alle perle del giornalista scrittore Mario Pappagallo e di Mauro Rosati di Monteprandone, senza dimenticare l’omaggio del maestro delle caricature Franco Pasqualone o delle illustrazioni di Laura Guerri.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });