Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

I ragazzi del centro estivo di Morrovalle

 

“Nel giugno 2021 la Bocciofila Morrovalle è stata riconosciuta CAB dal Consiglio Federale della Federbocce. Per noi si tratta di un riconoscimento importante, che tuttavia ci sprona a fare sempre meglio nella promozione del nostro meraviglioso sport”. Il dinamico presidente Luca Scocco parla con malcelato orgoglio di una realtà che affonda, sì, le proprie radici nella storia, ma si propone di interpretare al meglio le esigenze di una disciplina che vuole trovare nuova linfa anche nel ventunesimo secolo.

"La storia delle bocce morrovallesi – racconta lo stesso Scocco – nasce da due gloriose piccole società che prendono i nomi dai rispettivi quartieri: la Santa Lucia, fondata nel 1972, e la Michelangelo, nel 1974, entrambe poi confluite (nel 2002) nella Bocciofila Morrovalle che ha sede presso il Bocciodromo Comunale in via Liguria, inaugurato il 7 dicembre 2002”.

"Qui – aggiunge - c'è una grande tradizione a livello dirigenziale: basti fare i nomi di Luigi Bedini, Mario Petroselli, Amerino e Angelo Scocco. I presidenti della nuova associazione sono stati Gian Luigi Giosuè (dal 2002 al 2010) e Domenico Torresi (dal 2010 al 2018), oggi presidenti onorari”.

 

Indimenticabili i successi organizzativi ottenuti con i Campionati italiani femminili/under 23 nel 2015 e con gli assoluti A1/A nel 2018: le fasi finali hanno attirato un folto pubblico di sportivi. Nella bacheca di Morrovalle fanno bella mostra di sé i trofei relativi a diversi titoli italiani.

Diversi i campioni che hanno indossato la casacca del team, mentre "attualmente - precisa il nostro interlocutore - la squadra di punta gioca nella Prima categoria, sotto la direzione del Commissario Tecnico Christian Taborro. La rosa è formata da: Domenico Dari (capitano), Moreno Capponi, Franco Sampaolo, Marco Traini, Tarcisio Mattiacci, Francesco Cassetta e Masiero Dari. L’obiettivo dichiarato è la promozione in A2; il sogno è quello di raggiungere, un giorno, il titolo tricolore”.

Oltre al bocciodromo comunale da quattro corsie, l’associazione dispone di due viali all'aperto presso il meraviglioso Parco Pegaso, nella frazione di Trodica, e altre due corsie, sempre all’aperto, nell’altrettanto splendida location di Parco Eleuteri, nel confinante comune di Montelupone.

Nel 2018, dopo l’improvvisa scomparsa della guida spirituale dell’associazione, il presidente provinciale Angelo Scocco, il figlio Luca ha preso la guida del sodalizio formando un direttivo giovane, pronto ad elaborare una serie di idee innovative. Questo il consiglio direttivo in carica: presidente è Luca Scocco; il vice è Samuele Re; segretario è Simone Cardelli; consiglieri sono: Roberto Ciucci, Sebastiano Ranieri, Fabrizio Scarpetta e Andrea Staffolani.

Tra i soci più operativi spiccano il Presidente Onorario Domenico Torresi, il vice presidente storico Marcello Re, Luigi Cappelletti e molti altri volontari che costituiscono la vera forza di questo sodalizio.

"Morrovalle - sottolinea il presidente – conta ben 86 tesserati alla FIB. Stiamo sfruttando al massimo le corsie outdoor per evitare rischi legati alla pandemia e promuovere le bocce in un parco dove transitano centinaia di giovani ogni sera. All’avanguardia l’ultima nostra invenzione: un centro estivo organizzato dall’associazione che registra la partecipazione di ben 30 ragazzi under 12 i quali svolgono le attività di musica, bocce, motricità e arte”.

"La responsabile del Summer Camp – chiosa Luca Scocco - è una ragazza che ha studiato Scienze Motorie e Istruttore Tecnico FIB di 2° livello. La location è quella del Parco Pegaso di Trodica dove, con due corsie outdoor e ampi spazi di verde, i giovani si divertono con la musica (presente un’istruttrice di educazione musicale dell'associazione Toscanini '79), con esercizi di motricità e di avviamento alle bocce e anche con l'arte (una ragazza laureata in Pedagogia cura le attività ludiche). La novità di tutte queste attività all'aperto ci sta portando numerosi contatti con le famiglie che hanno già mostrato una piena soddisfazione e vogliono continuare d'inverno con le nostre scuole bocce”.

 

Tra i più prestigiosi riconoscimenti ottenuti, spiccano: il Premio Marche Argento, nel 1995, per il grande lavoro svolto nel settore giovanile; e, nel 2019, la Stella d'Argento del Coni.

 

Settore Giovanile: la Bocciofila Morrovalle ha tesserato 20 atleti juniores, tutti appartenenti alla categoria U12 e provenienti dalle varie scuole primarie del comune di Morrovalle. I ragazzi e le ragazze sono seguiti dagli istruttori giovanili diplomati Isef, Geremia Ciaralli e Gloria Scheggia, rispettivamente tesserati FIB presso la medesima struttura e formati attraverso i corsi federali. La programmazione annuale prevede l’organizzazione di attività che curino la componente psicomotoria, tecnica e psicologica.

Settore Femminile: otto le atlete tesserate di categoria D. Morrovalle, aderendo al progetto FIB Marche “Noi, Donne Vincenti”, ha avviato settimanalmente degli incontri riservati al gentil sesso, attraverso una proposta prettamente boccistica e altre attività collaterali come la ginnastica dolce e seminari di coaching. 

Settore Paralimpico: la Bocciofila Morrovalle lavora in collaborazione con l’Associazione Sportiva Anthropos di Civitanova Marche per quanto riguarda la pratica di atleti con disabilità fisica e intellettiva. I ragazzi si allenano presso la bocciofila due volte alla settimana con l’Istruttore Tecnico Luca Capponi, coadiuvato da Luca Scocco. Attualmente i ragazzi sono 15, tra cui 14 DIR e un disabile fisico. Anche in questo settore, la pratica delle bocce viene intesa come un momento di conoscenza di se stessi, del proprio corpo e delle potenzialità intrinseche.

 

In basso, il bocciodromo outdor della Morrovalle

 

bocciodromo outdoor Morrovalle

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });