Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Alex Incerti della Rubierese nell’Under 18 e Lorenzo Bocchio della Canottieri Flora Cremona negli Under 15 hanno vinto la 5^ tappa del Circuito Prestige, gara nazionale giovanile, organizzata dalla Bocciofila Stradivari Cremona e denominata 2° Trofeo Corazzi 2021.

Nella kermesse riservata agli Under 18, Incerti, in finale, ha superato per 12-10 Riccardo Campanelli della San Cristoforo, quest’ultimo primo in classifica nella classifica del Circuito Prestige e, ora, tallonato proprio dal portacolori del club emiliano.

Al terzo posto si è classificato Alessandro Antonini della società bresciana della Rinascita, quarta piazza per Aabid Anoir Malizia di Ancona 2000.

La finale Under 15 ha visto il lombardo Bocchio ha battuto, in finale, per 12-10 l’emiliano Nicola Scabellone della Fontana Malalbergo. Terza posizione per Kevin Della Schiava dell’Antenore Primavera Padova, al quarto posto Riccardo Giacomoni della San Cristoforo.

Insieme alle due kermesse Under 18 e Under 15, la Bocciofila Stradivari ha organizzato anche una gara riservata agli Under 12, vinta da Tommaso Sabatini della società La Fontana. Secondo posto per Federico Guerrieri della Renese, terza posizione per Franco Vivenzi della Inox Macel Castenedolo.

 

“La gara era iniziata male, ma abbiamo avuto il coraggio di recuperare quanto perso, riordinare le idee e permettere ai ragazzi di giocare – ha affermato la presidente della Bocciofila Stradivari, Madda AzziniTre giorni prima della 5^ tappa del Circuito Prestige, infatti, abbiamo subito, all’interno del circolo bocciodromo, il furto di tutti i premi della gara, tra cui due pallini e dodici violini d’oro”.

“Non potevamo deludere le aspettative dei 65 iscritti alla manifestazione e, così, abbiamo deciso di riacquistare i premi e dar vita alla kermesse – ha spiegato Madda AzziniAlla fine il sorriso dei ragazzi in campo e fuori dal campo con genitori e accompagnatori è stato quanto di più bello potessimo vedere”.

“Anche dal punto di vista tecnico abbiamo assistito a incontri di buon livello”, ha concluso la presidente della Bocciofila Stradivari.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });