Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Quindici punti e terzo posto in classifica: l’OIKOS Fossombrone punta dritto ai playoff per l’accesso alla final four scudetto. “Se riuscissimo a giocarci la post season per l’accesso alle finali tricolori sarebbe qualcosa di grandioso, ma anche se non dovessimo farcela considereremmo positiva la stagione”, ha precisato il presidente del team marchigiano, Umberto Eusepi.

Nel mese di aprile, prima del rush finale della regular season, il team allenato da Romeo Righi sarà chiamato ad affrontare due squadre in lotta per la salvezza, l’Aper Capocavallo e l’Invoice Cagliari. “Abbiamo disputato un torneo in linea con le aspettative fino a questo momento, perché abbiamo rispettato ogni formazione. Affronteremo gli umbri e i sardi con la massima concentrazione. Abbiamo l’occasione di poter allungare in classifica e non vogliamo farci sfuggire questa chance”, ha spiegato Eusepi.

Nel mese di maggio, invece, per l’OIKOS Fossombrone ci saranno da affrontare un’altra squadra in lotta per la salvezza, la CVM Moving System, prima di chiudere col derby marchigiano con la Fontespina e la capolista Possaccio.

“Siamo contenti di quanto fatto, anche perché stiamo facendo giocare tre under 30 – ha sottolineato il presidente Eusepi – In pianta stabile giocano con noi Cesare Carbonari e Alex Girolomini, oltre al 20enne Marco Principi, il quale è entrato a far parte del Club Giovani Azzurri”.

“Avere in società un atleta di interesse della Federazione Italiana Bocce, che promuoverà la nostra disciplina, è per noi motivo di orgoglio e soddisfazione – ha ammesso Umberto Eusepi – Principi avrà questo onore e noi lo seguiremo e supporteremo in tutte le sue attività”.

“Stiamo vivendo un campionato avvincente ed equilibrato – ha affermato il presidente Eusepi – Noi abbiamo risolto la questione degli incontri a porte chiuse con le dirette streaming. L’ultimo match di campionato ha totalizzato cinquemila visualizzazioni. Segno questo che c’è gran voglia di tornare nei bocciodromi a giocare e ad assistere a gare e campionati”.

L’OIKOS Fossombrone è una società particolarmente attiva e, oltre alla squadra del torneo di serie A, nella stagione 2021, prenderà parte anche ai campionati maschili di 2^ e 3^ Categoria, femminile e juniores. “Prossima tappa della nostra ambiziosa società sarà quella di diventare CAB”, ha concluso Eusepi.         

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });