Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Rubierese in casa alla ripresa del campionato sabato 10 aprile, trasferta umbra sulle corsie dell’Aper Capocavallo sette giorni più tardi. Saranno due match da non fallire per i romagnoli della CVM Moving System Montegridolfo, che nelle prime nove giornate del campionato di serie A hanno vinto gli scontri diretti con l’Aper e l’Invoice Cagliari, pareggiando in terra sarda. Così sono maturati i sette punti della squadra allenata da Edo Valentini Mattioli.

“Saranno due incontri fondamentali per la nostra corsa alla salvezza – ha affermato Mattioli – Sono fiducioso per le ultime cinque gare, durante le quali servirà la migliore prestazione di tutti i componenti. Dopo Rubierese e Aper, che rappresentano lo spartiacque della nostra stagione, affronteremo a maggio sfide con squadre di vertice: Oikos Fossombrone, Possaccio e Boville”.

“C’è il rammarico per qualche punto lasciato per strada relativamente a diversi set persi a sette e decisivi per le sorti dell’incontro – ha commentato il trainer del roster riminese – Ovviamente, non possiamo più guardarci alle spalle, ma dovremo provare a recuperare il terreno perduto nelle ultime cinque finali. Il nostro futuro, in questo campionato, comunque, dipenderà dai prossimi due incontri, al termine dei quali dovremo cercare di massimizzare il bottino finale”.

“Contro la Rubierese giocheremo in ricordo del nostro presidente onorario Italino Mulazzani, costruttore molto noto in zona, che il pomeriggio di Pasqua, a 86 anni, dopo aver combattuto il Covid per diversi giorni, ci ha lasciati – ha ricordato Edo Valentini Mattioli – È un grande vuoto per tutta la società e la nostra squadra, che ha portato ai vertici nazionali con lo scudetto vinto nel 2010. Proveremo a vincere e rilanciarci in classifica anche per onorare la sua memoria”.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });