Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo


E’ tempo di verdetti per i campionati della Raffa: in attesa dei play-off e dei play-out della Serie B, che delineeranno le squadre ai blocchi di partenza della prossima stagione, è giunto il momento di tracciare i primi bilanci. Nella massima serie tutti ai piedi della Madonnina: risale a sabato scorso la conquista dello scudetto dell’MP Filtri Caccialanza di Milano, che ha superato i rivali della Fashion-Cattel di Monastier (Treviso) nell’ultima giornata, assai ricca di emozioni. Di gioia per i meneghini (fra l’altro neopromossi in Serie A), di profonda amarezza per i trevigiani. In coda, invece, retrocessioni dirette per Ancona 2000, Montecatini Avis e A.P.E.R. Capocavallo. I marchigiani hanno chiuso il campionato collocandosi all’ultimo posto, mentre toscani e umbri rispettivamente al penultimo e al terzultimo. Tra i cadetti, promozione in Serie A per CDM Vallefoglia (prima del girone Centro-Nord) e Termosolar (Centro-Sud). Quest’ultima, che ha subito un punto di penalizzazione a seguito della violazione dell’art. 60 del regolamento, ha terminato il campionato in condominio con la N.C.D.A. Capitino ma, in virtù del maggior numero di punti acquisiti negli scontri diretti, si è classificata al primo posto. Capitino (seconda classificata nel girone Centro-Sud) disputerà i play-off contro Montesanto (terza classificata nel girone Centro-Nord) mentre C.B. Sassari (terzultima) e Cen. Riab. Lars (penultima) si affronteranno nei play-out, nell’ambito del girone Centro-Sud. Saluta la Serie B la Isia Global Service. Sarà battaglia anche nell’altra semifinale play-off tra Nova Inox Mosciano (seconda del girone Centro-Nord) e Boville Frosinone (terza del raggruppamento Centro-Sud). Oltre alla Framasil Pineto, scenderà invece in Serie C la perdente dei play-out che si disputeranno tra I Fiori (terzultima) e Fontespina (penultima), tutte appartenenti al girone Centro-Nord. Promosse dalla Serie C alla Serie B le società di Villafranca (Verona), Castelraimondo (Macerata), Kennedy Ambaraba (Napoli) e Aldo Pietra (Lecce).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()