Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Scalpitano le giovani promesse della Petanque in vista dell'atteso appuntamento di domenica 26 settembre con i Campionati italiani giovanili in programma a Genova sui terreni dell'organizzatrice Abg.

Per dare la caccia al titolo detenuto da Christian Musso e Andrea Damiano della Caragliese, si affronteranno sette coppie di cinque società: Abg e Auxilium con due ciascuna, Pisa Bocce, Centallese e Gsp Ventimiglia con una.

Nelle sedici edizioni della competizione, hanno fatto tripletta la Caragliese e il Dlf Ventimiglia, quest'ultimo grazie alle prove dell'astro nascente, Diego Rizzi.

 

I campi dello Zerbino ospiteranno anche i solisti dell'Under 15. Sono 14 i partecipanti, suddivisi in 4 poule. Il club più rappresentato è quello dell'Abg che schiera 5 ragazzi, seguito da Centallese (3), Pisa Bocce (2), Auxilium Saluzzo (2), Biarese e Valle Maira con uno ciascuno. Ultimo vincitore del titolo riservato alle mele verdi, è stato Andrea Schembri, del Gsp Ventimiglia, mentre l'albo d'oro è tutt'ora alla ricerca di un nuovo Diego Rizzi, tre volte consecutive sul gradino più alto. Dirigerà l'arbitro Marco Voglino.

 

È storico l'appuntamento che coinvolge le coppie della categoria C. Per la prima volta, il palcoscenico dei Campionati italiani saranno i Giardini Ducali di Modena, a conferma che la Petanque sta allargando i suoi confini tradizionali grazie al lavoro e agli impegni federali degli ultimi anni.

 

È stata la FIB di Modena/Reggio Emilia, in collaborazione con Modena Est, Polisportiva Morane e Comunità Montane di Montefiorino e Cerredolo, ad accettare questa prima sfida organizzativa.

Saranno 32 le coppie in gara, a partire dalle ore 8,30. L'ultimo titolo della categoria C se lo aggiudicò la cuneese Vignolo Petanque, grazie a Mauro Giaccheri e Giancarlo Camilla.

La società più rappresentata è quella della Modena Est con cinque formazioni, seguita da Centallese, San Domenico Savio e San Giacomo, ciascuna con due coppie.

Oltre alla presenza dei tandem emiliani, vanno sottolineate le partecipazioni del Petanclub Arpino della delegazione di Frosinone e dell'Orobica Slega di Bergamo.

A dirigere il campionato, designato l'arbitro Diego Armando. 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });