Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

IMG 20210905 WA0010IMG 20210905 WA0012

 

Due intense giornate di grande petanque si sono consumate nell'imperiese Pieve di Teco, grazie all'organizzazione della Petanque Pontedassio che ha riproposto l'Open Valle Arroscia. Nella prima tappa del Circuito Fib “Lui & Lei”, ha trionfato la genovese Abg grazie alle coppie composte da Marco Sacco – Laura Cardo e Jacopo Gardella – Serena Sacco, classificate al primo e secondo posto. In semifinale si sono arrese la Valle Maira/Caragliese di Fabio Dutto – Marina Galanti, battuti 9-6 da Cardo, e la San Giacomo/Gsp di Diego Rizzi – Jessica Gastaldo, sconfitti 10-5 da Gardella. Sulla gara internazionale maschile ha posto il sigillo la terna composta da Mauro Martino, Mosè Nassa, Alberto Dalmasso, per i colori della Valle Maira/Bovesana. Con il punteggio di 13-1 hanno sconfitto in finale la San Giacomo/Pontedassio rappresentata da Matteo Berno, Gianluca Berno, Salvatore Porozzi. Terzo posto per le terne con Diego Rizzi, Fabio Molinari, Donato Goffredo (5-13 contro Berno) e Massimo Mammoliti, Davide Laforè, Daniel Bresciani (4-12 contro Martino). Nella stessa competizione al femminile, sono salite in cattedra Serena Sacco, Vanessa Romeo, Jessica Gastaldo. La formazione Abg/Gsp ha prevalso nel match decisivo per 13-7 contro Laura Cardo, Valentina Petulicchio, Maura Arimondo (Abg/Pontedassio). Sugli stessi campi imperiesi si è pure svolta la finale della Coppa Italia Giovanile. A trionfare sono stati i ragazzi della selezione di Cuneo con un netto 8-0 ai danni della rappresentativa di Torino. Sul podio Matteo Rinaudo, Matteo Torta, Davide Caporgno, Michele Ferrero, Michael Diglaudi, Martina Rinaudo, guidati dal tecnico Marco Damiano. Per Torino sono scesi in campo Nicolò Moine, Samuele Monaco, Kevin Rosso, Thomas Rinaudo, Diego Olivero, Matteo Fantino, Matteo Pellegrino, agli ordini del tecnico Nicola Marro Rabbia.

 

Nelle foto le quattro terne finaliste della gara internazionale

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()