Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

La rappresentativa azzurra di Petanque, composta da Diego Rizzi, Alessio Cocciolo, Florian Cometto e Andrea Chiapello, si è qualificata, da prima in classifica, alle finali dei Masters de Petanque, importante rassegna internazionale che si disputa in Francia.

Su sette tappe, due quelle concluse con la vittoria finale con un secondo posto e tre semifinali.

 

Dopo il successo a Six-Fours-les-Plages (quarta tappa), il quartetto azzurro ha vinto anche la settima e ultima tappa di qualificazione alle finali, disputata a Romans-sur-Isère.

La vittoria è giunta dopo un 13-0 rifilato al trio spagnolo, vincendo la semifinale per 13-9 contro i francesi Malbec, Le Boursicaud e Sarrio e la finale (13-3) ai danni dell’altra formazione francese composta da Durk, Hatchadourian e Puccinelli.

Le prime quattro squadre classificate al termine delle sette tappe si contenderanno la vittoria finale dei Masters de Petanque a Saintes-Maries-de-la-Mer giovedì 9 settembre 2021. L’Italia giocherà la semifinale contro l’equipe francese di cui fa parte Christian Fazzino (famoso in patria per essere l’atleta più titolato). In caso di vittoria, la finalissima sarà disputata contro un’altra formazione francese.

 

La formazione azzurra, durante le sette tappe, ha giocato seicento bocce utili su 833 lanciate: il 72% di media totale. 185 su 251 al tiro Diego Rizzi, 135 su 210 al tiro Andrea Chiapello, 167 su 224 a punto Florian Cometto, 38 su 51 al tiro e 68 su 87 a punto Alessio Cocciolo.

 

“I nostri ragazzi sono cresciuti notevolmente – il commento del ct Riccardo CapaccioniPrimeggiare in Francia non è mai semplice ed è qualcosa di straordinario”.

 

Gli azzurri della Petanque saranno chiamati, dal 18 al 21 novembre 2021, a Santa Susanna (Spagna), alla disputa del Mondiale a terne e del tiro di precisione, competizione quest’ultima di cui Diego Rizzi è campione d’Europa in carica.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });