Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Si è consumata nella cuneese Savigliano, grazie all'organizzazione della Vita Nova, la quarta giornata del Master con la direzione arbitrale di Osvaldo Mattalia. Nella competizione maschile ha colto il successo la coppia della Bovesana composta da Maurizio Biancotto e Stefano Bruno. In finale hanno prevalso nei confronti della Vita Nova schierante Nicolas Rei e Steven Bresciani Laforè, con il punteggio di 13-9. Sono cadute in semifinale la San Giacomo di Diego Rizzi – Emanuele Goffredo, sconfitti 13-10 dai padroni di casa, e la genovese Abg con Jacopo Gardella – Walter Di Luca, superati 13-12 dai bovesani. Il Master al femminile ha portato sul gradino più alto il tandem dell'Abg, Serena Sacco – Valentina Petulicchio. La coppia dello Zerbino si è imposta per 13-10 nel match conclusivo contro la Caragliese di Giacomina Grosso – Elena Martini. In semifinale le genovesi si sono dovute confrontare con le socie di club, Laura Blelè – Sara Ferrera, e prevalere per 13-5, mentre anche le caragliesi hanno affrontato l'altro tandem di Caraglio con Carla Fogliato e Liliana Greco, vincendo per 13-10.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });