Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Pontedassio ospiterà sabato 19 giugno e domenica 20 giugno la final four scudetto della serie A e i playoff promozione della serie A2.

La squadra da battere della poule scudetto è il San Giacomo, team campione d’Italia. La formazione di Imperia, tra le cui fila gioca Diego Rizzi, che ha chiuso al regular season al primo posto, nella semifinale, dovrà vedersela contro la Bovesana; mentre, l’altra sfida per l’accesso alla finale scudetto sarà disputata tra la Vita Nova e la Valle Maira, quest’ultima squadra campione d’Italia nel 2019.

La stagione regolare è stata molto equilibrata in vetta: il San Giacomo ha chiuso al primo posto con 31 punti (dieci vittorie, un pareggio e tre sconfitte); a seguire, con 30 punti, Vita Nova (dieci successi e quattro ko) e Valle Maira (nove vittorie, tre pari e due sconfitte), al quarto posto la Bovesana con 26 punti (otto successi, due pareggi e quattro ko).

 

“Sarà un fine settimana molto intenso – ha commentato il presidente della Federazione Italiana Bocce, Marco Giunio De SanctisA Pontedassio si assegnerà lo scudetto maschile della Petanque e conosceremo le squadre che prenderanno parte al prossimo campionato di A. La Liguria, così come il Veneto, sarà al centro dei riflettori di questo weekend, che vedrà le prime due squadre conquistare il titolo di campioni d’Italia. I due eventi tricolori daranno il via alle diverse manifestazioni nazionali, che ci accompagneranno la prima parte dell’estate, per riprendere dal primo fine weekend di settembre, arrivando al ridosso del Natale. L’unico rammarico è non poter partecipare anche agli altri campionati nazionali, poiché dovremo unificare sempre più le manifestazioni per far sì che non ci siano sovrapposizioni di date”.

“La Petanque è una specialità che si sta diffondendo in più regioni, catturando sempre maggiore interesse – ha concluso De SanctisSono sicuro che, negli anni, grazie al lavoro intrapreso in alcune regioni, sotto la spinta della FIB, potranno emergere, nell’alto livello, diverse società e atleti non più legati ai luoghi tradizionali nei quali le piccole bocce si sono storicamente sviluppate e consolidate. La Petanque, tra le altre cose, sarà protagonista anche domenica 27 giugno, quando a Sassello si assegnerà lo scudetto femminile”.

 

“Siamo stati chiamati a organizzare la massima competizione sportiva maschile della Petanque di questa stagione – ha affermato il presidente della Petanque Pontedassio, Agostino RamoinoSiamo onorati che la Liguria possa ospitare un evento di così grande portata. Siamo pronti per la kermesse tricolore, durante la quale vedremo all’opera i migliori giocatori delle piccole bocce. Tra l’altro, la squadra che vincerà lo scudetto rappresenterà l’Italia alla Coppa Europa. Un motivo in più di interesse per queste final four”.

 

A Pontedassio, in campo anche le quattro squadre di serie A2 qualificate ai playoff, che si contenderanno i due posti per il prossimo campionato di serie A. In campo l’ABG (prima al termine della regular season) contro Passatore (quarta), mentre l’Auxilium Saluzzo (seconda) sfiderà il Vignolo (terza classificata in campionato).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()