Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il Centro Tecnico Federale di Roma ospiterà, sabato 25 e domenica 26 settembre 2021, i Campionati Italiani di bocce paralimpiche DIR, riservati agli atleti con Disabilità Intellettivo Relazionali. La kermesse si disputa a distanza di due anni dall’ultima edizione del 2019 a Loano.

La competizione, nel 2020, non è stata organizzata per la pandemia; nel 2018 andò in scena a Civitanova Marche.

Saranno 51 i giocatori che hanno superato le fasi regionali e arriveranno nell’impianto del Torrino per contendersi otto titoli italiani delle competizione previste: Individuale e Coppia di quattro Livelli con cui sono classificati gli atleti, ovvero A, B, C e C21.

La giornata di sabato 25 settembre, dalle 9,15 al mattino e dalle 14,30 nel pomeriggio, sarà dedicata agli incontri eliminatori; mentre, domenica 26, dalle 9,30, sono in programma le otto finali che assegneranno altrettanti titoli di Campione d’Italia.

 

Si tratta di un appuntamento atteso per la Federazione Italiana Bocce, organizzatrice dell’evento al Centro Tecnico Federale, che arriva dopo l’assegnazione dei titoli italiani a squadre e individuali, maschili e femminili, seniores e juniores, dell’Alto livello e dello Sport per tutti, che stanno scandendo l’attività boccistica dallo scorso mese di giugno per proseguire fino al ridosso del Natale.

 

L’evento tricolore del prossimo weekend sarà il primo dell’attività paralimpica della FIB. Seguiranno il 23 e 24 ottobre, sempre al Centro Tecnico Federale di Roma, i Campionati Italiani di Boccia Paralimpica (la disciplina inserita nei Giochi Paralimpici), e il 18 e 19 dicembre i tricolori di bocce paralimpiche Sitting e Standing, in programma in Umbria, a Trevi.

 

“I Campionati Italiani DIR inaugurano la sequenza di competizioni tricolori del nostro movimento paralimpico – ha affermato il presidente federale Marco Giunio De SanctisGià a maggio, sempre al Centro Tecnico Federale, la FIB si è resa protagonista di un grande evento, il Trofeo OSA e il Trofeo BMW Specialmente, a cui parteciparono sia gli atleti della Boccia Paralimpica sia delle bocce paralimpiche. Fu una manifestazione che riportò i nostri atleti sulle corsie di gioco, per una gara ufficiale, dopo quasi un anno e mezzo di stop a causa dell’emergenza sanitaria”.

 

“Il movimento degli atleti con Disabilità Intellettivo Relazionali è cresciuto notevolmente dal 2017 in poi – ha sottolineato De SanctisDai 317 tesserati di quattro anni fa, in questa stagione agonistica gli atleti DIR sono 1.041. Un buon numero e con un grande potenziale di una possibile continua crescita numerica. Ovviamente, all’attività promozionale va affiancato un progetto tecnico, in grado di far crescere il livello agonistico dei nostri tesserati. Per questo motivo, per la prima volta, il Consiglio Federale ha nominato un ct delle bocce paralimpiche DIR, Claudio De Vecchis, e un vice, Albino Castellucci. È di fondamentale importanza, infatti, avviare un percorso tecnico-agonistico anche per gli atleti con Disabilità Intellettivo Relazionali”.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()