Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Si avvicina a grandi tappe il fine settimana del Torneo Paralimpico FIB/ASI, che assegnerà il Trofeo ‘OSA – Oltre lo Sport Agonistico’ per le bocce paralimpiche e il Trofeo ‘BMW Specialmente’ per i vincitori della competizione di Boccia Paralimpica, quest’ultima disciplina sportiva sponsorizzata proprio dal prestigioso brand automobilistico.

Al Centro Tecnico Federale del Torrino a Roma sarà un weekend che segnerà la ripresa delle attività agonistiche per il movimento boccistico paralimpico, ma rappresenterà anche un importante momento di promozione dell’intera Federazione Italiana Bocce.

Il Torneo Paralimpico FIB/ASI è nato dal protocollo d’intesa sottoscritto tra il presidente della Federbocce, Marco Giunio De Sanctis, e il numero uno dell’ASI Nazionale (Associazioni Sportive e Sociali Italiane), Claudio Barbaro.

I due presidenti saranno i protagonisti del webinar che si terrà sabato 15 maggio, a partire dalle ore 14,15, con la conduzione del giornalista Claudio Arrigoni e trasmesso in diretta streaming sui canali di comunicazione della Federazione Italiana Bocce: la pagina Facebook e il canale Youtube. Sarà un format innovativo e interattivo, in cui si parlerà del movimento sportivo paralimpico, al quale prenderanno parte, insieme a De Sanctis e Barbaro, anche il presidente del CIP, Luca Pancalli, Roberto Olivi della Direzione Comunicazione di BMW, l’amministrazione capitolina, un rappresentante di Campo Marzio (partner della FIB), il Presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli, gli atleti paralimpici Oney Tapia, Nicole Orlando e, in collegamento video, Annalisa Minetti e Martina Caironi.

Prima del webinar sarà inaugurata la palestra di Boccia Paralimpica al Centro Tecnico Federale, “struttura che va a completare il progetto di alto livello della FIB relativamente alla struttura del Torrino”, come ha sottolineato il presidente Marco Giunio De Sanctis.

Sabato 15 e domenica 16 maggio saranno tre le gare, che metteranno in risalto la connotazione altamente inclusiva dello sport delle bocce, con un unico denominatore comune: mettere in campo le abilità dei giocatori disabili intellettivo/relazionali (DIR) e fisici per le bocce paralimpiche e degli atleti che praticano la Boccia Paralimpica, quest’ultima inserita nel programma dei Giochi paralimpici e praticabile da atleti con disabilità gravissime. 

Le competizioni si terranno dalle 9 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19,30 di sabato 15 con le finali programmate dalle ore 9,30 di domenica 16.

Al via alla competizione di Boccia Paralimpica, che assegnerà il Trofeo ‘BMW Specialmente’, i seguenti atleti: Eugenio Migliaccio (Pianeta Boccia Roma), Elisa Gili (Disboccia Pinerolo), Giulia Marchisio (Don Gino Bosticco), Diego Gilli (Sportento Torino), Valentina Carratta (Calimerese), Carlotta Visconti (Sportento Torino), Renata Busettini (Superhabily Abbiategrasso), Manuel Tartaglia (Pianeta Boccia), Francesco Ceccarelli (Pianeta Boccia), Leonardo Marchetti (Pianeta Boccia), Daniele Risa (Pianeta Boccia), Andrea Terriaca (Pianeta Boccia), Gabriele Valente (Pianeta Boccia), Riccarda Ambrosi (Superhabily Abbiategrasso).

Per le bocce paralimpiche, ai cui vincitori sarà assegnato il Trofeo OSA, invece, parteciperanno alla competizione Individuale Sitting: Mauro Piacente (AVIS Campobasso), Angelo Tornusciolo (Oltre gli Ostacoli Benevento), Gino Giorgi (ASCIP Ostia) e Antonio Friolo (Martanese). 

Alla competizione Individuale Standing giocheranno: Luciano Parrella (Oltre gli Ostacoli Benevento), Salvatore Cioffi (Oltre gli Ostacoli Benevento), Vincenzo Masi (Badia Ceccano) e Vincenzo Spinoccia (ASBID Imola).

Inoltre, si terrà una gara a coppie con un atleta Sitting e uno Standing. 

Disputeranno la competizione riservata ai DIR, che assegnerà sempre il Trofeo OSA: Alberto Borghesi (ASHA Pisa Onlus), Davide Follesa (ASD Arcobaleno, CA), Andreano Porcu (ASD Arcobaleno, CA), Fabio Tenconi (APD Vharese Onlus), Fabio Cattaneo (APD Vharese Onlus), Valentina Cepak (Acquamarina Team, TS), Manuel De March (La Combattente, PU), Lorenzo Bronzini (San Cristoforo, PU), Gennaro Falco (ASCIP Ostia), Mirko Governatori (ASD Anthropos, MC), Massimo Magnarelli (ASD Anthropos, MC) e Marco Facchino (ASD Anthropos, MC).

Sarà un fine settimana importante anche dal punto di vista politico per la Federazione Italiana Bocce: venerdì 14, infatti, si terrà la Consulta dei Presidenti regionali, il giorno successivo il Consiglio Federale. “Ci ritroveremo tutti insieme per la prima volta dopo la grave emergenza sanitaria. Sarà un momento importante e decisivo per la programmazione futura sulla base dei punti programmatici con i quali ho ripresentato la mia proposta, premiata con la rielezione al vertice della FIB”, ha spiegato il presidente Marco Giunio De Sanctis.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });