Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Un settore in piena espansione, quello della boccia paralimpica, che sta coinvolgendo anche il Settore Arbitrale che ha avviato il primo corso per Arbitro societario della Boccia che si svolgerà a Torino il prossimo 16 e 17 marzo.

 

Il corso è rivolto sia agli arbitri iscritti nei vari ruoli AIAB delle specialità Raffa, Volo, Petanque sia a tesserati FIB che già si impegnano che nelle società attive nella boccia.

 

I partecipanti al corso saranno ospitati nell’Impianto Sportivo Robilant di Torino dove si svolgeranno le ore frontali di didattica nella giornata del 16 e quelle di pratica nella giornata del 17.

 

Fitto il programma definito in collaborazione con il Centro Studi e Formazione FIB che, oltre agli ambiti prettamente regolamentari della boccia, ha previsto l’intervento della FIB Piemonte sull’organizzazione sportiva e la tematica di Etica e Comunicazione, proprio per dare avvio ad un nuovo approccio a questa specialità.

Le iscrizioni sono aperte fino al raggiungimento del numero minino di 15 partecipanti.

In allegato il programma, il modulo di iscrizione e una nota tecnica per i partecipanti.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });