Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Sono 27 i nuovi Allenatori (3° livello SNaQ) e 16 i nuovi Istruttori Tecnici (2° livello SNaQ), che hanno seguito il corso, organizzato dal Centro Studi e Formazione FIB e svolto in via telematica, superando il relativo esame. I corsi si erano tenuti nel fine settimana del 12 e 13 dicembre.


“La formazione è fondamentale – afferma il presidente federale Marco Giunio De Sanctis – per progredire negli aspetti del coinvolgimento giovanile, del ricambio generazionale, della formazione dei dirigenti e della crescita culturale di tutto il movimento”.


“Il rinnovamento della Federazione e il miglioramento del servizio che svolgiamo per le società passano dai quadri tecnici e dalle figure promozionali di qualità, preparate, attive e pienamente inserite nel contesto della mission federale”, il commento del presidente De Sanctis.


I due corsi, a cui ha fatto seguito quello per Istruttore Giovanile, hanno chiuso un anno, il 2020, estremamente difficile che non ha impedito alla FIB di ottenere egualmente soddisfazioni e riconoscimenti significativi per il lavoro svolto.

A tenere le lezioni dedicate alla politica sportiva, alle competenze pedagogiche degli istruttori, alle metodologie di allenamento, alle basi della tecnica, al regolamento, al diritto del lavoro, alla tutela sanitaria e alla nutrizione sono stati esperti del settore e docenti della Scuola dello Sport. Come di consueto grande attenzione è stata rivolta all’ambito paralimpico, che non è soltanto integrato nell’attività federale, ma rappresenta uno dei suoi pilastri, evidenziandone la forza inclusiva e sociale, oltreche sportiva.


Ora ai tecnici di II e III livello spetta il compito di portare le competenze acquisite nelle rispettive società sportive, ma ancora di più nell’intera società civile ovvero nelle scuole, nelle comunità e sui territori per potenziare sempre più i valori e i benefici della disciplina Bocce.


Nell’ultimo Consiglio Federale è emersa la grande attenzione che la Federbocce riserverà, nel 2021, al settore della formazione. Nel primo trimestre del nuovo anno, infatti, saranno organizzati i seguenti corsi: Istruttore Tecnico di Specialità 1° livello, Istruttore Tecnico 2° livello, aggiornamenti Istruttore 2° livello e Allenatore 3° Livello, Istruttore tecnico di Boccia 1° livello, Istruttore tecnico Boccia 1° livello, Istruttore tecnico paralimpico DIR (in collaborazione con FISDIR) e Istruttore Giovanile.

 

Esiti degli esami del corso Istruttore Tecnico di 2° Livello e Allenatore 3° Livello svolti il 13 dicembre >>

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });