Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Sul Viale delle Piagge buona partecipazione e alto livello di gioco.

 

Ha fatto tappa a Pisa, ai campi di Viale delle Piagge, il Circuito Toscana Petanque 2020, la manifestazione itinerante dedicata alla specialità all’aperto con bocce di metallo. Sempre più amato e praticato nel nostro territorio, ideale per il rispetto delle regole anti-Covid, il gioco di Bocce alla francese ha richiamato sotto la Torre, domenica 23 agosto, 28 partecipanti provenienti anche da fuori regione. Come sempre presentissimi i giocatori della società locale Pisa Bocce, ma sono arrivati anche dalle province limitrofe, oltre a 4 giocatori del Petanclub di Arpino (Frosinone), che hanno fatto faville. Dopo oltre 5 ore di gioco sotto la vegetazione del Viale delle Piagge, la finale infatti è stata tra i due fratelli laziali Belaid Douam Faid Douam, con successo del primo. In semifinale erano arrivati due pisani, Stefano Del Carlo e Pietro Marranchelli, mentre si era arrestata ai quarti la corsa del titolato Marco Sensi, del giovanissimo Samuele Franchi, vincitore della tappa precedente, e degli altri due pisani Cristoph Di Meglio e Italo Di Ruscio. In una giornata con un livello di gioco altissimo, era invece uscita nei primi turni la leader della classifica Flavia Maragno, ora raggiunta in testa dal fiorentino Stefano Bartoloni e dallo stesso Del Carlo in una graduatoria cortissima. Il Delegato Federazione Italiana Bocce di Pisa Carlo Lazzeroni commenta la giornata: “Siamo soddisfatti perché sul Viale delle Piagge di Pisa abbiamo visto bel gioco, partecipanti entusiasti e anche un buon pubblico. Il livello del gioco si sta alzando, anche grazie alla presenza alle gare toscane di giocatori provenienti da altre realtà, inoltre Pisa Bocce si sta dando da fare per incrementare l’attività, dedicandosi anche al settore giovanile. Per ora c’è un piccolo nucleo di giovanissimi, che contiamo di far crescere presto”.  Le premiazioni sono state effettuate dalla Consigliera Federbocce Toscana Enza Lombardi, che ha dato appuntamento alla prossima tappa, prevista il 6 settembre a Viareggio. Il Circuito Toscana Petanque si concluderà il 4 ottobre con la classica prova di Riparbella, mentre l’attività all’aperto di Federbocce Toscana prosegue in questi giorni con le ultime due tappe della specialità sulla spiaggia, Beach Bocce, a Marina di Grosseto e Vada.

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });