Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Le bocce giovanili lombarde, e non solo, ripartono da Cremona, sabato 25 luglio, con una manifestazione ad invito organizzata dalla società "Canottieri Flora": la quarta edizione del "Trofeo Celeste Paroni".

Intrigante la formula della gara: ai nastri di partenza, infatti, ci saranno 8 atleti Under 18 e altrettanti Under 15; e la competizione si svolgerà a coppie miste, senza vincolo di società.

Sarà il direttore di gara, Massimo Testa, ad effettuare il sorteggio per stabilire gli accoppiamenti. Si formeranno così due quartine per le 8 formazioni di coppia, con gironi all'italiana ai punti 10. Si qualificherà per la finalissima la formazione che avrà vinto più partite nel proprio raggruppamento.

"Il motto di questa gara è: Insieme per ricominciare", sottolinea Beppe Domaneschi, responsabile organizzativo e stretto collaboratore di Alberto Mauri nella Commissione Giovanile di FIB Lombardia.

"Pur in un momento caratterizzato da notevoli restrizioni - aggiunge - intendiamo comunque dare continuità, anche se in forma ridotta, al settore giovanile, che rappresenta il futuro del nostro sport. Proprio per questa ragione, infatti, abbiamo pensato di organizzare una manifestazione limitata a 16 ragazzi. Per ora, si tratta dell'unica gara approntata in Lombardia per le categorie juniores. Stiamo valutando con attenzione se sussistano le possibilità di organizzare altre competizioni per i giovani".

Di seguito i nominativi dei giovani campioni invitati alla gara della "Canottieri Flora", sabato 25 luglio.

Under 18:

Tommaso Pasqualini, Andrea Penati e Simone Pontiggia (Caccialanza - Milano);

Davide Coscia (Centro Sportivo Vogherese - Voghera - Pavia);

Mirko Cozzoli (San Pedrino - Milano);

Mattia Guarnaschelli (Artigiani - Pavia);

Marco Piceni (Enrica - Brescia);

Alex Incerti (Rubierese - Reggio Emilia - Modena).

Under 15:

Lorenzo Bocchio, Luca Domaneschi e Alessandro Massarini (Canottieri Flora);

Manuel Pedrazzani (Pegognaghese - Mantova);

Alessio Rovelli (Sperone - Milano);

Rachele Vivenzi (Caccialanza - Milano);

Kevin Della Schiava (Antenore - Padova);

Vittorio Santoro (Benivoglio - Reggio Emilia - Modena).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });