Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Un successo la gara di bocce giovanile, organizzata dalla Bocciofila Avis Campobasso e disputata al Centro Tecnico Regionale del Molise al Bocciodromo Comunale del capoluogo molisano. Quaranta atleti al via della competizione, tesserati per l’Avis Campobasso, la Frosolonese, il Laghetto Venafro e il Circolo Bocciofilo San Salvo.

A vincere la kermesse il trio costituito da Francesco Triveri, Tomas Camardo e Giuseppe Di Iuorio. Al secondo posto Christian Scerra, Jacopo Cupaiolo e Costantino Macera, terza piazza per Giorgio Di Claudio, Desire Di Iuorio, Angelo Capozio e quarta posizione per Gaya Cupaiolo, Adriano Aufiero, Tomas Bucci.

In un pomeriggio dedicato anche alla sensibilizzazione delle malattie rare con l’ingresso in campo dei giovani atleti con la maglia dell’Associazione Nazionale Pemfigo/Pemfigoide Italy, tanto divertimento e buoni spunti tecnici.

È la seconda gara stagionale giovanile organizzata dal club presieduto da Giuseppe Iacovino e dalla Scuola Bocce dell’Avis Campobasso, diretta dall’istruttore tecnico Luca Marracino.

Presente, ad assistere a tutti gli incontri dei giovani atleti, il presidente della FIB Molise, Angelo Spina, che ha rimarcato come “questi quaranta ragazzi rappresentino il futuro della disciplina sul territorio molisano e nella confinante area sansalvese”. Alle premiazioni presenti l’assessore allo Sport del Comune di Campobasso, Luca Praitano, e la delegata provinciale del Coni di Isernia, Elisabetta Lancellotta.

 

Luigi Morlacchetti, Amedeo Morlacchetti e Aldo Carota della Madonna delle Grazie di Termoli si aggiudicano il 2° Trofeo ‘Michele Di Tullio’, gara di bocce, a carattere regionale, specialità terna, organizzata dalla società La Rocca Oratino. Davvero un record di iscritti per la kermesse, a cui hanno preso parte 70 formazioni per un totale di 210 atleti al via.

Il trio termolese ha superato, in finalissima, la terna della società San Giovanni Airola, composta da Giuseppe Bernardo, Francesco Ciambriello e Antonio Di Cuozzo. Terza posizione per Stanislao Trippaldella, Michele Stravino e Francesco Nuzzo del club Maddalena di San Nicola La Strada. Quarta piazza per Eugenio Ricciardone, Clemente Di Bartolomeo e Settimio Di Carlo della Frosolonese.

A vincere il proprio girone anche Corrado Puzo - Maurizio Iacobucci - Rocco Gabriele de La Torre Vinchiaturo (quinti); Stefano Pellicanò - Stefano Calabrese - Rino Pietronigro della Madonna delle Grazie Termoli (sesti); Renato Mobilia - Roberto Muchetti - Pasquale Ricchiuti della Madonna delle Grazie Termoli (settimi); Precentino Zollo, Gianfranco Zollo e Giuseppe Franco di Ceppaloni (ottavi); Guido Follo, Giustino Foschini e Angelo Chiusolo della Ferrini Benevento (noni).

Il direttore di Gara è stato Lucio Fiorella, arbitro regionale dell'AIAB Molise; gli arbitri di campo Di Mucci, Pietro Ortenzio e Gennaro Latessa.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });