Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Primo turno interregionale in Molise per la squadra di Trecchina. In A si attende l'esito dell'ultimo incontro di Campionato.

 

Si prevede un fine settimana decisivo per le squadre di bocce lucane, impegnate nei campionati di promozione.

 

Amici delle bocce" di Trecchina è pronta ad affrontare domani, sabato 8 febbraio, il primo turno interregionale contro la “Frosolonese” di Isernia, valido per il Campionato di III categoria.

 

La bocciofila di “Montereale” di Potenza attende con il fiato sospeso l'esito dell'ultimo incontro della serie A, in programma domani: decisivo sarà il risultato dell’antagonista “Libertas” di Scafati, che in caso di pareggio o di sconfitta, potrebbe cedere il passo alla squadra potentina, che si aggiudicherebbe in tal caso il girone.

 

Per la seconda categoria, la serie B, l'incontro in programma è domenica 9 febbraio a Potenza, tra “Montereale” e "Gialloverde" di Melfi: si tratta del primo turno di ritorno e la squadra di Potenza è al momento prima in classifica con due vittorie.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });