Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

La categoria cadetta delle bocce lucane ha i suoi campioni regionali. Si sono svolte infatti a Potenza, nel Centro tecnico regionale del bocciodromo di Villa Santa Maria,  le selezioni regionali che hanno eletto i campioni lucani per la specialità individuale e coppia.

Per gli individuali ha vinto il potentino Rosario Lasaponara, tesserato alla bocciofila “Val d’Agri”, che ha superato in finale, in un lungo e tenace testa a testa, il giovane corletano Simone Vivacqua della bocciofila “Montereale” di Potenza.

Lo stesso Simone Vivacqua si è poi rifatto nella specialità a coppia, in squadra con Enrico Fasulo, superando un’altra formazione della “Montereale” composta da Antonio Ligrani e Gerardo Palazzo.

Con questa vittoria, Fasulo e Vivacqua, oltre ad aggiudicarsi il titolo regionale, accedono insieme a Lasaponara alle fasi nazionali dei Campionati Italiani di Promozione, che si terranno a Verona i prossimi 15 e 16 giugno, dove si contenderanno il titolo italiano tutti gli atleti che ogni regione avrà selezionato.

A Verona accede di diritto anche l’atleta della “Montereale” Anna Maria Cangi, in mancanza di altre iscrizioni alle selezioni regionali per la categoria C specialità individuale femminile.

Ora non rimane che attendere lo svolgimento delle selezioni per la categoria C maschile, sia individuale che a coppia, che si completeranno il prossimo fine settimana.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });