Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

CIVITANOVA MARCHE – Giornata di grande sport quella vissuta venerdì 22 febbraio alla Bocciofila Fontespina di Civitanova Marche del presidente Giuseppe Pasquali.

Nello splendido bocciodromo civitanovese, con diretta streaming e grande partecipazione di atleti e di pubblico si sono svolti i campionati regionali Fib/Fisdir, ovvero le bocce gli atleti con disabilità.

Tre le categorie in competizione sotto la direzione di gara di Graziano Gattari: la categoria agonistica assoluta ed élite, la categoria promozionale e la categoria C21 (i ragazzi con sindrome di down). Si è gareggiato in individuale e in coppia nel promozionale e nella C21.

Nell'individuale agonistico élite il Campione regionale è Massimo Magnarelli (Anthropos Civitanova) che si conferma sullo stesso campo in cui lo scorso anno ha vinto anche il titolo nazionale.

Nell'individuale agonistico assoluto successo per Gianluca Mazzoli (So.Sport Urbino).

Nel settore agonistico C21 individuale vittoria per Lorenzo Bronzini (San Cristoforo Fano) davanti a Manuel De March (Aispod Fano).

Doppietta per Bronzini che ha vinto anche nella coppia C21 insieme a Jacopo Primavera. Bronzini-Primavera (San Cristoforo Fano) hanno preceduto Manuel De March-Manuel Anniballi (Aispod Fano).

Nell'individuale promozionale uno-due per l'Anthropos Civitanova con Mauro Cavaliere che ha preceduto Giorgio Morresi.

Stesso discorso nella coppia promozionale con doppietta per l'Anthropos grazie a Giorgio Morresi-Silvia Cervellini che hanno preceduto i compagni di società Riccardo Cecconi-Michael Ciccorossi.

TROFEO CITTA' DI RECANATI (Individuale cat. A-B-C)

RECANATI – Belle partite e ottima partecipazione di atleti e di pubblico per la terza edizione del Trofeo Città di Recanati, perfettamente organizzato dall'omonima bocciofila del presidente Giuseppe Castagnari. In campo 80 individualisti di categoria A, 104 di categoria B e 152 di categoria C.

Nella serata di venerdì 22 febbraio si sono disputate le finali della categoria A, gara diretta da Silvio Giustozzi.

Il successo è andato a Leonardo Stacchiotti (Villa Potenza) che in finale ha avuto la meglio con un netto 12-1 su Amleto Moriconi (Morrovalle). Per Stacchiotti un bel successo dopo i tanti ottimi piazzamenti collezionati in stagione. Terzo posto per Davide Sbaffi (Serra de' Conti), quarto per Paolo Campanari (Sangiustese).

Nella giornata di sabato 23 si è invece giocato per le categorie B e C sotto la direzione di gara di Avelino Onofri.

Nella categoria B successo per Mario Moretti (Porto Potenza) che ha sconfitto in finale Marco Santarelli (Elpidiense). Terzo posto per il padronde di casa Gabriele Guardabassi (Città di Recanati) e quarto per Osvaldo Cavalieri (Villa Potenza).

Nella categoria C successo per l'under 15 Aabid Anoir Malizia (Loreto) che ha battuto in finale Matteo Salvucci (Tolentino).



TROFEO OLIMPIA A MARZOCCA (Coppie cat. AB-C)

SENIGALLIA– Ventinovesima edizione del Trofeo Olimpia a Marzocca nell'omonima bocciofila della frazione di Senigallia presieduta da Giancarlo Servadio. In campo coppie di categoria AB e coppie di categoria C per la direzione di gara affidata a Graziano Gattari. Buon pubblico e grande partecipazione di atleti con 152 formazioni iscritte nella categoria AB e 80 nella C.

Nella categoria AB il successo è andato a Novello Bocchini-Dario Mancini (Serra de'Conti) che in finale hanno avuto le meglio 12-6 su Roberto Gerini-Graziano Centioni (Chiaravallese). Terzi Giovanni Iacucci-Dario Bartoli (San Cristoforo Fano), quarti Elvio Pelati-Renato Bianchini (XXIV Maggio Macerata).

Nella categoria C dominio della Jesina che ha piazzato due proprie coppie ai primi due posti. Nella finale Sergio Cingolani-Gilberto Catani hanno sconfitto 12-5 i compagni di società Cesarino Marinelli-Vittorio Cesaroni. Terzo posto per Roberto Centanni-Maurizio Micozzi (Elpidiense), quarti Fortunato Giacona-Franco Moretti (Chiaravallese).

TROFEO ORSINI E DAMIANI A MONTEPRANDONE (Coppie cat. ABC)

MONTEPRANDONE – Vittoria abruzzese nel Trofeo Orsini e Damiani, gara per coppie di tutte le categorie organizzata dalla Bocciofila Salaria di Monteprandone presieduta da Franco Capecci. Sotto la direzione di gara di Leo Pierantozzi si sono date battaglia ben 192 formazioni, a testimonianza dell'ottimo successo in termini di partecipazione.

A vincere sono stati Marco Di Nicola-Luca Santone (Moscianese) che in finale hanno avuto la meglio su Lorenzo Silvestri-Fortunato Faletra (Montegranaro). Terzo posto per  Gianluca Gagliardi-Giulio Viviani (La Sportiva Castel di Lama), quarti Giovanni Traini-Franco Poli (Città di Ascoli).

 

 

TROFEO “GIOVANI PROMESSE” CITTA' DI MATELICA (Juniores under 18-under 15-under 12)

MATELICA – Giocatori juniores in campo a Matelica dove è andato in scena il Trofeo Giovani Promesse Città di Matelica, gara regionale per under 18, under 15 e under 12, molto ben organizzata dalla bocciofila del presidente Mauro Canil e molto partecipata con giovani ragazzi provenienti da tutta la regione, ma anche da Umbria e Abruzzo. Agli ordini del direttore di gara Giulio Zampetti si sono sfidati 24 under 18, 24 under 15 e moltissimi under 12, questi ultimi impegnati anche nella prova a squadre.

Alla fine è stato un dominio quasi completo per i giovani del Montegranaro che si sono aggiudicati 3 vittorie e un secondo posto sulle quattro gare individuali in campo.

Nell'under 18 successo per Carlo Brasili (Montegranaro) che ha preceduto il fresco campione regionale Lorenzo Lucarelli (Lucrezia). Sul terzo gradino del podio i semifinalisti Katy Crescenzi (Spazio Stelle) e Leonardo Cannella (Sangiustese).

Successo al femminile nella categoria under 15 con Francesca Cannella (Montegranaro) che ha battuto tutti i “maschietti” a cominciare dal campione regionale Tommaso Martini (Loreto), secondo classificato davanti a Maurizio Crescenzi (Spazio Stelle) e Michele Fortuna (Monte Urano).

Nell'under 12 maschile l'unico successo non veregrense con la vittoria per Manuel Capponi (Tolentino) davanti a Matteo Pergolesi (Montegranaro), Matteo Sabbatini (Oikos Fossombrone) e Lorenzo Ciprietti (Mosciano).

Nell'under 12 femminile vittoria per Sofia Pistolesi (Montegranaro) davanti a Beatrice Cesoroni (Tolentino), Ergisa Hidersha (Spello) e Giulia Orrù (Oikos Fossombrone).

Nella gara a squadre under 12 vittoria per la mista Ancona-Pesaro davanti al Montegranaro e alla mista Durantina-Moscianese.

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });