Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Alassio, sede del Mondiale femminile e seniores della specialità Volo, ha ospitato un’importante Consulta dei Presidenti Regionali, il primo incontro tra il Consiglio federale e i presidenti dei Comitati regionali dopo l’approvazione delle modifiche statutarie.

Presenti il Consiglio Federale e 17 presidenti dei Comitati regionali (gli altri tre collegati in via telematica).

 

“Per la prima volta, sotto la mia gestione, abbiamo organizzato una Consulta durante un Mondiale, manifestazione di straordinaria importanza da vedere e vivere appieno”, le parole del presidente De Sanctis.

 

“Tra le modifiche epocali, dalle prossime elezioni federali, il consigliere federale non sarà più di provenienza della specialità. Una modifica di particolare importanza, perché, nonostante l’unificazione sotto un’unica Federazione si sia avuta nel 1980, nella sostanza non era stata mai concretizzata, restando la FIB divisa per mentalità ed esigenze differenti tra le varie specialità”, ha spiegato De Sanctis.

 

“Inoltre, nel nuovo Statuto federale abbiamo inserito tutte le specialità, allargando gli orizzonti – ha evidenziato De SanctisDal Beach Bocce al Lawn Bowl, passando per le specialità paralimpiche, vanno ad affiancarsi a quelle tradizionali della Raffa, Volo e Petanque”.

 

“Le modifiche statutarie aprono una nuova epoca per la Federazione Italiana Bocce – ha sottolineato il presidente federale – Le specialità paralimpiche, la Petanque e il Beach Bocce hanno grandi potenzialità in termini di incremento di nuovi affiliati e tesserati”.

 

Il presidente federale ha illustrato anche la mole dell’attività sui territori. Nei primi nove mesi del 2021, anno caratterizzato dalla pandemia, sono state organizzate 1.999 gare: 1.041 di Raffa, 811 di Volo e 147 di Petanque.

Per quel che concerne l’attività a squadre, tra i campionati di Alto livello e Sport per tutti delle tre specialità sono state 1.578 le formazioni ai nastri di partenza.

“Sono numeri importanti anche confrontandoli a quelli di tante altre Federazioni, che per la pandemia si sono quasi fermate”, le parole di De Sanctis.

 

La FIB sta intensificando l’attività promozionale sul territorio, in particolar modo quella riferita alla scuola. Tra i contributi in favore delle società per i progetti promozionali, per un totale di 14.600 euro, sono stati assegnati mille euro all’ASD Bocciofila Bujese (Friuli Venezia Giulia) per il “Progetto estivo gioco bocce per tutti”; duemila euro all’ASD Campoleone (Lazio) per il “Progetto lo Sport bocce: sport che include”; trecento euro all’ASD Baronio Scavi (Lombardia) per il “Progetto Boccia tu che boccio anch’io”; ottomila euro alla FIB Marche per il “Progetto formativo atleti juniores FIB”; cinquecento euro per l’ASD Almesina (Piemonte) per il “Progetto Bocce nel futuro”; 1.500 euro all’ASD Bassa Valle Helvetia (Valle d’Aosta) e l’ASD Bocciofila Saranese (Veneto) per il “Progetto Bocciando si Impara”.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });