Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Gianluca Lilliu è il nuovo presidente della FIB Sardegna. Succede ad Antonio Pinna, che ha concluso un’esperienza durata 37 anni.

A comporre il nuovo Comitato Regionale, insieme al neo-presidente, sono: Lucio Masia, Mario Meloni, Patrizio Pusceddu (eletti in quota Affiliati), Matteo Cassoni e Salvatore Ghisu (Atleti) e Oscar Migliorini (Tecnici).

L’Assemblea Elettiva Regionale si è svolta durante la mattina di domenica 21 febbraio 2021 alla Bocciofila S.O.M.S. a Oristano.

Anche in Sardegna, così come era avvenuto poco prima in Campania, ad aprire i lavori è stato il presidente federale Marco Giunio De Sanctis, collegatosi in via telematica.

“Ieri è stato un grande momento per tutto il settore arbitrale – ha ricordato De Sanctis all’assemblea sarda – Per la prima volta i quadri dirigenziali sono stati eletti, a conferma dell’autoregolamentazione e autodisciplina dell’AIAB. Un settore strategico della Federazione, che si connette e interseca con l’area tecnica e altri importanti settori, a dimostrazione del fatto che siamo una Federazione unitaria e, per raggiungere una unità sostanziale dopo quella formale del 1980, dobbiamo ancora lavorare sodo. Dal 2017 questo è il nostro obiettivo, che ci ha condotti ad alcuni radicali cambiamenti, rispetto ai quali si sono sollevate polemiche e contestazioni. Oggi, però, se vogliamo rendere grande la FIB possiamo soltanto seguire le linee programmatiche della federazione perché siamo un unicum che vuole crescere e modernizzarsi. A tal fine, non possiamo più prescindere dalla grande attenzione che stiamo dando alla formazione, un settore nuovo della FIB, inesplorato fino al 2017, ma anche dall’avvicinare alle bocciofile giovani, donne e atleti disabili”.

“Ringrazio il popolo sardo per la fiducia accordatami lo scorso 25 ottobre – le parole di De SanctisIn questo meraviglioso territorio, di grande importanza per il movimento boccistico, oggi inizia un nuovo corso con un neo-presidente, il quale ha il compito di continuare l’opera del predecessore Pinna che ringrazio per il lunghissimo e straordinario lavoro svolto in più di 30 anni e saluto calorosamente. Occorrerà far di tutto per affiancare alla Raffa e al Volo, che si gioca in alcune aree, anche le altre specialità, come Petanque e Beach Bocce. In un territorio così vasto sarà importantissimo il lavoro di raccordo che dovrà essere effettuato dai nuovi delegati provinciali”.

 

“È per me un grande onore essere stato eletto presidente ed è un impegno che ho assunto grazie all’incoraggiamento del presidente federale Marco Giunio De Sanctis e con la benedizione del presidente storico della FIB Sardegna, Antonio Pinna – le prime parole di Gianluca Lilliu dopo l’elezione al vertice del Comitato regionale FIB Sardegna – Raccolgo il testimone con entusiasmo e con l’obiettivo di far bene. Sono consapevole di avere a disposizione una squadra con importanti professionalità per cercare di raggiungere gli obiettivi prefissati”.

“La linea d’azione sposerà quella della Federazione Italiana Bocce, perché dobbiamo inseguire obiettivi comuni”, ha proseguito Lilliu.

“Le priorità saranno il rilancio del settore giovanile, considerando che solo pochi anni fa abbiamo vinto la Coppa Italia con la FIB Cagliari, puntando sulla divulgazione dello sport delle bocce tra le donne – ha concluso il presidente della FIB SardegnaDovremo, inoltre, creare quegli elementi di aggregazione in grado di rilanciare l’immagine del movimento boccistico sardo”.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()