Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

La FIB ha esteso la portata delle competizioni autorizzate, rispetto a quanto era stato stabilito e comunicato al CONI il 4 dicembre 2020, in accordo con il Coni stesso, integrando le attività di preminente interesse nazionale che sarà possibile svolgere, nonostante le limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria nel settore sportivo.

Considerato che le disposizioni del DPCM del 3 dicembre 2020 avevano creato nocumento a molte federazioni sportive, compresa la nostra, costrette a far partecipare i soli atleti di categoria A, il Consiglio Federale, lo scorso 19 dicembre, aveva demandato al Comitato Tecnico Federale Unitario di stabilire quali fossero le manifestazioni consentite nel 2021, “al fine di non disperdere il prezioso patrimonio sportivo costituito da tutti gli i atleti e le  atlete del mondo boccistico”.

Il presidente federale, acquisito il parere federale dei Consiglieri federali e della Commissione Paralimpica, ha deliberato l’estensione delle attività boccistica ufficiale 2021, autorizzando lo svolgimento delle seguenti manifestazioni: Campionati a squadre femminili specialità Raffa e Petanque; Campionato a squadre di serie B specialità Volo maschile; Campionati nazionali di società di 1^, 2^ e 3^ Categoria di tutte le specialità; competizioni nazionali e interregionali (se finalizzate ai Campionati Italiani Assoluti), nonché quelle internazionali della Boccia Paralimpica; competizioni nazionali e interregionali (se finalizzate ai Campionati Italiani Assoluti) delle bocce paralimpiche.

Pertanto, di conseguenza, sono autorizzati gli allenamenti in forma individuale di tutti gli atleti e le atlete partecipanti alle suddette manifestazioni, a prescindere dalle varie categorie d’appartenenza.

Le predette competizioni si aggiungono ai campionati nazionali per i quali era già stato autorizzato lo svolgimento: campionati Italiani a squadre di Serie A e A2 Maschile Raffa, di Serie A e A2 Maschile Volo, di Serie A Femminile Volo, di Serie A e A2 Maschile Petanque, nonché le competizioni a carattere nazionale con la partecipazione degli atleti di Categoria A e Juniores.

La Federazione Italiana Bocce, durante le ultime settimane, ha profuso il massimo impegno affinché si potesse consentire a tutti gli atleti la possibilità di poter tornare ad allenarsi, in vista delle competizioni agonistiche sopra riportate, nell’assoluto rispetto delle relative linee guida della FIB.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });