Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Ieri, 15 giugno, si è svolta, in via telematica, una riunione di Consiglio Federale assai rilevante, alla presenza dei quattro Coordinatori d’Area regionali, del Presidente regionale della FIB Lazio e del Presidente dell’AIAB.

Si è deliberato all’unanimità sul bilancio consuntivo 2019 e sul bilancio 2020, radicalmente revisionato in ragione dell’emergenza Covid.

Soddisfatto il presidente Marco Giunio De Sanctisper il quale “vista l’attuale situazione è motivo di orgoglio avere i documenti di bilancio in ordine”.

Il presidente federale ha ribadito come al danno economico-sociale delle società sportive si fosse accompagnato, nell’anno in corso, quello finanziario subito dalla Federazione, privata di oltre due milioni di euro di entrate extra Coni e CIP, sia in ragione del mancato svolgimento di gare e manifestazioni sportive, del mancato introito di sponsorizzazioni e contributi pubblici alle suddette finalizzati, sia per supportare economicamente le società sportive affiliate.

“Anche il 2021 – ha affermato De Sanctis – sarà un anno estremamente difficile da affrontare. A tale proposito occorre adottare le più opportune strategie politiche volte a qualificare le attività istituzionali della FIB, incentrando l’attenzione sulle iniziative e sulle manifestazioni più rilevanti”.

Diversi gli altri argomenti all’ordine del giorno, come il ritorno all’attività sportiva, attraverso uno specifico protocollo di gioco.

Le società potranno tornare ad organizzare gare, al momento a porte chiuse, con la presenza dei soli soci coinvolti nell’organizzazione (si spera in un provvedimento migliorativo, in tal senso, da parte del Governo), sin da sabato 11 luglio 2020, o addirittura da sabato 4 luglio, purché sussistano a riguardo tutte le condizioni all’uopo richieste (impianti adeguati alle prescrizioni governative, federali e territoriali in termini di sicurezza, autocertificazione sull’idoneità dell’impianto da parte della società organizzatrice, vigilanza e autorizzazione dell’organo territoriale di riferimento per le gare dello Sport per tutti e del Comitato Tecnico Unitario per le gare dell’Alto Livello, in ordine alle quali sarà necessario un presidio sanitario).

Le gare, preferibilmente individuali, ma anche a coppia, si disputeranno preferibilmente all’aperto, ma anche al chiuso, purché in piena sicurezza.

I primi campionati di società, maschili e femminili, che andranno a conclusione a luglio saranno quelli di Petanque.

Al Centro Tecnico Federale di Roma si terranno, per la Raffa, le final eight dei campionati di società giovanili (3-5 settembre 2020) e le final four della serie A maschile e femminile (17 ottobre 2020), mentre sono stati annullati i playoff e i playout del Campionato di serie A2 Raffa, deciso il blocco delle retrocessioni in Prima Categoria e la promozione in serie A delle quattro squadre vincenti i rispettivi gironi.

Sempre a settembre, con modalità ancora da definire, si concluderanno i campionati di serie A e A2, maschili, femminili e Promozionali del Volo, mentre a luglio/agosto quelli giovanili.

Si è deciso di ridurre della metà la tassa per il Nulla-Osta delle competizioni dello Sport per tutti e quella per l’iscrizione ai prossimi Campionati di Promozione di Raffa (1^, 2^ e 3^ Categoria), annullati inevitabilmente per l’alto rischio nel coinvolgere un numero elevatissimo di società sportive che avrebbero dovuto disputare ancora diversi incontri prima della naturale conclusione dei campionati.

Il Presidente De Sanctis ha presentato al Consiglio il nuovo accordo di sponsorizzazione, in via di definizione, con ‘BMW Specialmente’, implementato nei contenuti, visto che il prestigioso brand automobilistico continuerà il rapporto con la FIB fino a dicembre 2021, concedendo anche quattro vetture a titolo gratuito in forma di cambio merci.

De Sanctis ha esposto nei dettagli il riassetto dell’Ufficio Comunicazione, Marketing e Grandi Eventi, con a capo la dottoressa Sabrina Marano, attraverso un progetto editoriale di comunicazione strategica che consentirà a tutti, quanto più possibile, di utilizzare uno stesso linguaggio e proporre qualsivoglia iniziativa, migliorando un settore vitale per la FIB, che si avvarrà anche del digitale di Repubblica.

Sul lato del settore paralimpico, De Sanctis ha sottolineato il lodevole contributo economico del CIP di 194.500 Euro a vantaggio delle società sportive impegnate nello sport paralimpico, a dimostrazione della crescita esponenziale fatta registrare dalla FIB in un mondo peculiare, ma di fondamentale importanza, che rappresenta uno dei suoi veri punti di forza.

Il CIP, in accordo con il Governo, acquisterà anche le rampe/scivoli, da utilizzare nell’attività della Boccia Paralimpica, per gli atleti e le società sportive FIB richiedenti.

Sul fronte internazionale, per De Sanctis “si sta vivendo una situazione estremamente complicata, con la scissione della Petanque da Raffa e Volo nell’ambito della CMSB. Pertanto occorre correre ai ripari con la creazione di un nuovo organismo unitario, nel più breve tempo possibile, da presentare al CIO per il debito riconoscimento”.

Dal 1° settembre sarà riconferita efficacia ai contratti di collaborazione tecnica, nazionali e territoriali, in conseguenza della ripresa dell’attività sportiva.

Il Presidente federale ha concluso i lavori del Consiglio invitando tutti a profondere la massima energia nel compattare il movimento, cercando di mantenere il più possibile inalterato il numero di tesserati e affiliati.

“Non sarà facile superare indenni gli anni 2020 e 2021 – ha concluso De Sanctis – ma ciò rappresenterà sicuramente una grande sfida per tornare alla fine dell’emergenza più forti di prima, quantomeno migliori”.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()