Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Si è svolto venerdì sera, alla presenza delle autorità sportive e istituzionali, il prestigioso premio “MB FIB Award”, l’Oscar delle bocce, giunto alla trentanovesima edizione. La serata di gala ha avuto luogo a Roma, più esattamente al “Sini Bernini Bristol” di piazza Barberini, riscuotendo notevole successo. Il premio è stato consegnato ai campioni delle tre specialità, ai giornalisti, a tutti i dirigenti societari, agli arbitri (“Premio Mario Occelli”) e ai tecnici che si sono impegnati, durante la scorsa stagione agonistica, nella valorizzazione e nella promozione della disciplina boccistica sul territorio. Condotta dalla giornalista di RaiSport, Simona Rolandi (volto noto della storica trasmissione “90° Minuto”), la serata è stata inoltre caratterizzata da una serie di esibizioni particolarmente suggestive e apprezzate da tutti i partecipanti. Tra questi, il Presidente del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) Luca Pancalli e il Segretario Generale del CONI, Carlo Mornati, il quale ha auspicato che le bocce possano diventare presto una disciplina olimpica. A consegnare i premi molti nomi dello spettacolo: il giornalista Massimo Giletti, il doppiatore Stefano De Sando (“voce” di Robert De Niro), l’attore Lorenzo Flaherty, Dario Ballantini inviato di Striscia la Notizia e l’attrice Lorena Cacciatore. Il Presidente della Federazione Italiana Bocce, Marco Giunio De Sanctis, ha infine assicurato che il mondo delle bocce, in Italia, è in continua crescita e troverà sempre più spazio nelle scuole: “Abbiamo un grande futuro”.

I premiati: Giorgio Marian (dirigente, presidente Fib Veneto), le società Mp Filtri Caccialanza (Raffa), Valle Maira (Petanque), Noventa (Volo), l'atleta senior maschile Matteo Mana (Fib Piemonte), l'atleta senior femminile Jessica Rattenni (Fib Liguria), l'atleta junior maschile Gianfranco Bianco (Fib Calabria), l'atleta junior femminile Laura Picchio (Fib Umbria), gli atleti della categoria paralimpica Matteo Maggioli e Alessia Filippi (Special Olympics), il tecnico Orlando Monti (Fib Lombardia), l'arbitro Andrea Lombardi (Arbitro Internazionale Fib Toscana – “Premio Mario Occelli”), il partner Roberto Di Giorgio (A.D. Campo Marzio), il direttore di RaiSport Auro Bulbarelli e Giorgio Cairoli (premio speciale alla carriera sportiva).

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });