Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il Centro Tecnico Federale di Roma ospita, sabato 23 e domenica 24 ottobre 2021, i Campionati italiani di Boccia Paralimpica. Scenderanno in campo gli atleti delle categorie BC1, BC2, BC3, BC4 e BC5 (quest’ultimo Campionato Nazionale), chiamati a disputare le fasi eliminatorie della kermesse tricolore dalle 8,30 al tardo pomeriggio di sabato 23.

Domenica 24, a partire dalle ore 9,30 per concludersi alle 12,30, sono in programma le finali, che assegneranno i titoli italiani nelle rispettive categorie.

Le finali di domenica mattina saranno trasmesse in diretta streaming sul canale Youtube federale e sulla pagina Facebook della FIB.

 

Il claim della manifestazione è “Destinazione Parigi 2024”. La Federazione Italiana Bocce, infatti, si è posta l’ambizioso obiettivo tecnico della qualificazione di qualche atleta ai prossimi Giochi Paralimpici.

 

“È un periodo denso di importanti eventi per il movimento boccistico – il commento del presidente federale Marco Giunio De SanctisDopo i Mondiali del Volo di Alassio, a Roma scendono in campo gli atleti della Boccia Paralimpica, la specialità che permette ai disabili gravi di poter competere a livello agonistico”.

“Si tratta di un appuntamento a cui teniamo molto – ha sottolineato De Sanctis – Abbiamo visto agli ultimi Giochi Paralimpici di Tokyo quanta attenzione mediatica abbiano attirato le gare di Boccia. Dal 2018, anno in cui la specialità è passata sotto l’egida della FIB, abbiamo lavorato molto sulla promozione della disciplina. Ora, però, oltre a continuare la parte prettamente promozionale, dobbiamo lavorare affinché i nostri atleti acquisiscano una mentalità sportiva a 360°. L’obiettivo, come abbiamo riportato nel claim dell’evento, è quello di lavorare sia sugli aspetti tecnico-tattici, che su quelli psicologici, al fine di permettere a qualche atleta di giocarsi concretamente le proprie chance di qualificarsi ai Giochi Paralimpici di Parigi 2024. Per la Federbocce sarebbe un risultato particolarmente importante”.

“È un obiettivo ambizioso, per il quale la FIB metterà a disposizione tutto quanto opportuno per cercare di esser presenti a Parigi 2024”, ha concluso De Sanctis.

 

In totale, a prender parte all’evento tricolore saranno 45 atleti, suddivisi in cinque categorie.

 

Dodici gli atleti della categoria BC1: Alessandro Rollo, Giuseppe Rollo e Debora Giannaccari della Lupus (LE); Cristian Martis della Saspo (CA); Francesco Ceccarelli e Andrea Terriaca della Pianeta Bocce Roma (RM); Riccardo Zanella della Orange Bowl Padova (PD); Matteo Volontieri della Superhabily (MI); Pietro Melone de La Fenice (MB); Diego Gilli e Cecilia Alfier della Sportento (TO); Silvio Stopar dell’Ass. Naz. Sportiva Handicappati Fisici (ANSHAF TS).

 

Dodici gli atleti della categoria BC2: Ivan Indraccolo e Angelo Greco della Lupus (LE); Elisa Dagmara Gili della Disboccia (TO); Valentina Carratta della Calimerese (LE); Francesco Stefanizzi della Sannicolese (LE); Elia Vettore della Orange Bowl e Claudia Targa (PD); Luca Danielli della Superhabily (MI); Ciro Montanino de La Fenice (MB); Mauro Costanzo e Claudio Marengo della Sportento (TO); Andrea Loredan dell’Ass. Naz. Sportiva Handicappati Fisici ANSHAF TS).

 

Dieci gli atleti della categoria BC3: Gabriele Zendron della Boccia Viva (TN); Andrea Ria della Sannicolese (LE); Eugenio Migliaccio e Manuel Tartaglia della Pianeta Boccia Roma (RM); Matteo Muriani e Paolo Alfonsi della Orange Bowl Padova (PD); Giulia Marchisio della Don Gino Bosticco (AT); Mirco Garavaglia della Superhabily (MI); Carlotta Visconti della Sportento (TO); Maurizio Bozzetto della Spilimberghese (MI).

 

Sei gli atleti della categoria BC4: Sabrina Rizzo della Sannicolese (LE); Matteo Tosetti della Don Gino Bosticco (AT); Riccarda Ambrosi della Superhabily (MI); Antonio Degiorgi de La Fenice (MB); Renata Busettini della Sportento (TO); Alvarez Martinez Regla della Spilimberghese (PN).

 

Cinque gli atleti della categoria BC5, che prenderanno parte al Campionato Nazionale: Leonardo Marchetti, Daniele Risa e Gabriele Valente della Pianeta Boccia Roma (RM); Rosetta Vacante della Sportento (TO); Ilia Padovani della Polha Varese (VA).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });