Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Quarta tappa del Torneo Nord-Ovest di Boccia Paralimpica. La società Polha Varese ha ospitato l’evento, dedicato alla memoria di Aldo Tibiletti, a cui hanno preso parte gli atleti delle categorie BC3, BC4 e BC5.

 

Mirco Garavaglia della Polisportiva Superhabily si è aggiudicato la kermesse nella categoria BC3, battendo in finale Giulia Marchisio del Circolo Don Bosticco di Asti. Terza posizione per Carlotta Visconti della Bocciabili Sportento Torino.

 

Nella categoria BC4, Renata Bussettini della Bocciabili Sportento Torino ha chiuso la competizione al primo posto, precedendo Riccarda Ambrosi della Polisportiva Superhabily (seconda) e Matteo Tosetti del Circolo Don Bosticco (terzo).

 

Rossella Vacante della Bocciabili Sportento Torino si è aggiudicato il torneo nella categoria BC5, precedendo Ilia Padovani della Polha Varese, giunta al secondo posto.

 

“Il livello si sta, man mano, alzando – ha affermato l’assistant-coach azzurro Mauro Perrone, presente a Varese insieme al presidente della FIB Lombardia, Moreno Volpi, e al sindaco Davide Galimberti – I nostri atleti hanno modo di aumentare la propria tecnica e, tra gli stessi giocatori, si inizia a registrare un maggior equilibrio. Ad esempio, nella categoria BC3, Giulia Marchisio è riuscita a contrastare Mirco Garavaglia, che ha vinto 5-1 con soli quattro punti di scarto. Non era mai successo che l’atleta della Polisportiva Superhabily vincesse con uno scarto così minimo. Nella categoria BC4, invece, nel girone eliminatorio Riccarda Ambrosi aveva battuto Renata Bussettini, che, a sua volta, si è presa la rivincita in finale. Sono importanti queste competizioni, grazie alle quali i nostri giocatori hanno modo di migliorarsi”.

 

La gara di Varese è stata l’ultima prima della pausa estiva. Le attività agonistiche della Boccia Paralimpica ricominceranno a settembre, quando sono in programma alcuni eventi, sicuramente un paio tra il Torneo Nord-Est e Nord-Ovest, uno a Lecce e una competizione a Modena (18 settembre), quest’ultima aperta a chi, da poco, si è approcciato alla disciplina della Boccia. Si tratta di eventi che precederanno i Campionati Italiani, in programma al Centro Tecnico Federale di Roma dal 15 al 17 ottobre 2021.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });