Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Si sono concluse le prime tre tappe del tour promozionale 2018 della specialità beach bocce, giornate sportive che hanno conquistato un gran numero di spettatori e bagnanti ospiti delle tre località: il primo agosto a Cattolica, il nove a Viareggio (dove abbiamo avuto la presenza della TGR Rai della Toscana per un servizio informativo dedicato alla nuova disciplina) ed il dieci a San Benedetto del Tronto. In questi primi appuntamenti, che hanno beneficiato anche del bel tempo, si è giocato con le nuove regole che la federazione ha modificato e corretto, permettendo un’attività finalmente simile e molto più vicino allo sport delle bocce. L’otto di settembre il breve tour promozionale si chiuderà, con un grande evento, nella spiaggia romana di Ostia, una giornata che farà da lancio al tour dell'estate 2019 che percorrerà le spiagge più rinomate della penisola da nord a sud, per un'avventura sportiva e di grande benessere. Il desiderio, infatti, è quello di far crescere l'attività sportiva delle bocce nelle spiagge, cosi come è successo per altri sport, il beach volley e il beach soccer in primis.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });