Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

A Noventa di Piave sono stati assegnati cinque titoli italiani giovanili della specialità Volo. Protagonisti novantasei atleti e atlete Under 18 e Under 15, che in tre giorni di gare hanno messo in campo un buon bagaglio tecnico-agonistico.

I nuovi campioni d’Italia sono Mattia Falconieri della Bassa Valle Pont-Saint-Martin (Individuale U18), Niccolò Torello del G.S. La Boccia Savona (Individuale U15), Martina Bordin della Bocciofila Pederobba Individuale U18 femminile), Patrick Artusio – Samuele Artusio della Pro Valfenera (Coppia Under 18) e Gianluca Bortoli – Luca Vercelli della Pro Valfenera (Coppia Under 15).

A fine competizione i sette neo-campioni d’Italia hanno sfoggiato la nuova maglia azzurra, firmata Erreà, che accompagnerà tutti coloro che si aggiudicheranno un titolo nazionale.

 

Presenti all’evento tricolore anche i consiglieri federali Orietta Calonego e Maurizio Andreoli, quest’ultimo anche in veste di responsabile del Gruppo di Lavoro Attività Sportiva Giovanile, il quale ha approfittato dell’occasione per incontrare i dirigenti veneti che si occupano sul loro territorio dei ragazzi. "È stata una riunione costruttiva, che ha dato il via alla serie di incontri programmati sull’intero territorio nazionale, finalizzati ad analizzare numeri, qualità tecnico-agonistiche, prospettive del movimento boccistico giovanile. Il prossimo incontro sarà con la Liguria in via telematica, il successivo nel prossimo fine settimana a Cussignacco, in provincia di Udine, in occasione della final eight scudetto Under 18 del Volo”, ha spiegato Maurizio Andreoli.

"L’obiettivo è quello di arrivare a incontrare anche i dirigenti societari, che sono coloro che lavorano alla base e rappresentano una risorsa per la Federbocce il pensiero di Andreoli – A livello numerico ci possiamo ritenere soddisfatti, perché, nonostante l’emergenza sanitaria, abbiamo riconfermato i tesserati del 2020. Un aspetto su cui lavoreremo è quello relativo al numero di società che praticano attività giovanile. In quest’ambito dovremo incrementare i numeri. Per questo gli incontri sul territorio saranno molto importanti, soprattutto trovando gli strumenti per arrivare ai più giovani”.

“A Noventa di Piave sono state due giornate all’insegna dello sport, dei giovani e dell’entusiasmo che si respira quando sono impegnati i ragazzi – ha affermato il consigliere federale Maurizio Andreoli Abbiamo assistito a cinque competizioni tricolori dall’ottimo livello tecnico-agonistico. Più di qualche atleta, soprattutto tra gli Under 18, a mio avviso è già pronto per competere tra i senior. Anche l’organizzazione capitanata dal presidente del Noventa di Piave, Paolo Ostanello, è stata all’altezza della situazione e di questo vanno ringraziati la società organizzatrice e tutti i volontari che hanno lavorato all’evento”.

 

“La presenza dei dirigenti federali sul territorio, in occasione di questi eventi, è fondamentale – ha concluso AndreoliLa politica del presidente Marco Giunio De Sanctis e del Consiglio federale è quella di uniformare e unificare il nostro movimento sportivo. Fermo restando le differenze tecniche, le singole specialità devono parlare lo stesso linguaggio anche per quel che concerne le tempistiche delle manifestazioni, i cerimoniali, promuovendo il più possibile le prove alternative che sono spettacolari e divertono i più giovani”.

 

Le classifiche finali dei Campionati Italiani Giovanili del Volo di Noventa di Piave.

Individuale Under 18 maschile:  Mattia Falconieri (Bassa Valle Pont-Saint-Martin), 2° Matteo Golfetto (Bassa Valle); 3° Nicolò Gallina (Bujese) e Simone Mana (Beinettese).

Individuale Under 15 maschile: 1° Niccolò Torello (G.S. La Boccia Savona); 2° Diego Verganti (La Perosina); 3° Jacopo Zambon (Saranese) e Cristian Muzzatti (Quadrifoglio).

Individuale Under 18 femminile: 1^ Martina Bordin (Bocciofila Pederobba); 2° Cristina Budai (Buttrio); 3° Claudia Tonon (Noventa di Piave) e Giada Maria Pia Bertolusso (Borgonese).

Coppia Under 18: 1^ Patrick Artusio – Samuele Artusio (Pro Valfenera); 2^ Matteo Bardella - Cristian Iaboni (Beinettese); 3^ Andrea Lorenzetto - Christian Iurilli (Saranese) e Simone Mana - Steven Enrico Piramidi (Beinettese).

Coppia Under 15: 1^ Gianluca Bortoli – Luca Vercelli (Pro Valfenera); 2^ Matteo Macario - Stefano Versino (Borgonese); 3^ Giada Maria Fraraccio - Davide Lessio (Noventa di Piave) e Nicolò Buniva e Matteo Costa (Auxilium).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });