Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Alex Incerti della Rubierese premiato alla Metaurense

 

Alex Incerti della Rubierese nella competizione riservata gli Under 18 e Luca Domaneschi della Canottieri Flora negli Under 15 si sono aggiudicati il 25° Trofeo Metaurense, gara nazionale giovanile valevole come settima tappa del Circuito Prestige Junior.

Incerti, che supera Riccardo Campanelli in vetta alla classifica del Circuito, ha trionfato tra gli Under 18, battendo in una tirata finalissima (12-9) il marchigiano Lorenzo Lucarelli della società Lucrezia. Terza posizione per Denny Vigoni della Jesina, al quarto posto la ‘scudettata’ Laura Picchio della Bocciofila Spello.

Il lombardo Luca Domaneschi, invece, ha superato nel match decisivo per la vittoria finale il campano Domenico Aquino, portacolori dei romani della Boville Marino. Anche in questo caso finale equilibrata col 12-10 con cui sulla kermesse giovanile è calato il sipario. Sul gradino più basso del podio, Giulio Lazzarini della Virtus SS Assunta Roma; quarta piazza per Riccardo Giacomoni della San Cristoforo Fano.

 

Quarantuno gli atleti Under 18 al via in rappresentanza di società di undici regioni, trenta i partecipanti alla gara Under 15 per un totale di 71 giovani atleti ai nastri di partenza della storica manifestazione della Metaurense. A latere delle due gare principali, la società del presidente Tonino Tonelli, il quale riveste anche il ruolo di responsabile giovanile della FIB Marche, ha organizzato anche una gara regionale a squadre riservata agli Under 12.

 

“È stato un bel fine settimana che ha visto la Metaurense impegnata sia coi giovani che con gli atleti con Disabilità Intellettivo Relazionali – ha affermato il presidente Tonino TonelliAbbiamo iniziato venerdì con l’assegnazione di quattro titoli regionali a coppie DIR, evento finalizzato alla qualificazione degli atleti marchigiani ai prossimi Campionati Italiani. Nel pomeriggio di sabato abbiamo organizzato un’anteprima alla settima tappa del Circuito Prestige Junior con una competizione a coppie, composte da un Under 18 e un Under 15. A vincere sono stati Amelia Piastra della Metaurense e Anoir Malizia di Ancona2000, che hanno superato nella finale a tre, disputata col tiro di precisione, i binomi composti da Riccardo Campanelli della San Cristoforo con Andrea Pasqualini della Nuova Verdi e Nicolò Lambertini della Nuova Italia Bologna con Giorgia Trudu della Serramanna”.

“Il 25° Trofeo Metaurense si è chiuso con due belle ed equilibrate finalissime, testimonianza questa dell’ottimo livello tecnico-tattico messo in campo dagli atleti, che hanno divertito il pubblico presente”, ha concluso Tonelli.

 

 

In basso, Luca Domaneschi della Canottieri Flora durante la premiazione

 

domaneschi

 

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });