Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

L’Italia della Boccia Paralimpica è partita alla volta di Siviglia per prendere parte agli Europei, organizzati dalla FEDPC (Spanish Sports Federation for People with Cerebral Palsy and Cerebral Injury), che si terranno fino al 1° dicembre 2021 al “Palacio De Los Deportes”.

La competizione sportiva continentale inizierà giovedì 25 novembre 2021 con le finali programmate per martedì 30.

Le giornate del 23 e 24 novembre sono dedicate alle Classificazioni Funzionali e agli allenamenti.

 

La nazionale azzurra è formata dal Capo Delegazione Vincenzo Santucci, dal Commissario Tecnico Giada Zoli, dal vice ct Mauro Perrone, dall’assistente vice ct Agostina Demartis, dalla psicologa e mental coach Manuela Chiodetti, dagli atleti Giulia Marchisio, Diego Gilli, Mirco Garavaglia, Elia Vettore, Ciro Montanino e dagli assistenti Roberto Marchisio, Alexandro La Placa, Martino Miorelli, Umberto Garavaglia, Maurizio Vettore e Giulia Borin.

 

“La Federazione Italiana Bocce sta puntando molto sulla Boccia Paralimpica e questi Campionati Europei rappresentano anche un test per valutare la nostra reale forza a livello europeo dopo il periodo caratterizzato dall’emergenza sanitaria – ha affermato il presidente federale Marco Giunio De SanctisPuntiamo, senza mezzi termini, alla qualificazione alle Paralimpiadi di Parigi 2024, una tappa fondamentale per l’intero movimento boccistico”.

 

“Siamo una Federazione Paralimpica e vogliamo che il livello tecnico-agonistico dei nostri atleti cresca sempre di più – ha proseguito De SanctisGaravaglia per poco ha mancato l’accesso a Tokyo 2020, fermato anche dalla pandemia. La rassegna paralimpica francese, però, non dovrà mancarci. Proprio per questo motivo, il Consiglio Federale metterà a disposizione del movimento quanto dovuto per la necessaria crescita dei nostri atleti più forti. Dopo l’ottimo lavoro promozionale, che proseguirà senza sosta, l’obiettivo adesso è formare dei campioni di questa disciplina”.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });