Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Inizierà il 29 gennaio 2021 il nuovo corso di Istruttore Tecnico di Specialità (1° Livello SNaQ), organizzato dal Centro Studi FIB. La scadenza delle iscrizioni è fissata al 25 gennaio.

L’Istruttore Tecnico di Specialità 1° Livello è la figura preposta all'insegnamento dei concetti basilari delle bocce, intesi come gesti tecnici e regolamenti agonistici specifici per ognuna delle specialità.

È la figura che si pone tra i ruoli di base (tutor, Educatore Sportivo Scolastico e Istruttore Giovanile) e le figure tecniche abilitate a sedere in panchina nei campionati di serie (Istruttore Tecnico di 2° Livello e Allenatore 3° Livello).

Il corso, che inizia il 29 gennaio, rappresenta il primo gradino per poter intraprendere il percorso tecnico dell’attività agonistica fino ad arrivare alla qualifica di Allenatore, figura abilitata a guidare le squadre di serie A1 di qualsiasi specialità.

Iniziare un percorso tecnico rappresenta un momento importante per gli stessi tesserati FIB e per le società bocciofile, che hanno modo di integrare il club con figure in grado di accogliere i nuovi atleti, impartendo loro le specifiche tecniche dello sport delle bocce, ma anche di seguire un cammino teso a qualificare le squadre che prendono parte ai Campionati di Società, sia di Serie sia di Categoria.

Gli incontri forniranno, secondo i piani di studi armonizzati con il Sistema Nazionale delle Qualifiche Tecniche (SNaQ) del CONI, gli strumenti di metodologia dell’insegnamento utili a svolgere l’attività di tecnico FIB di 1° livello in una delle specialità delle bocce (Raffa, Volo, Petanque, Boccia Paralimpica).

Gli argomenti del corso verteranno sull’ordinamento sportivo e organizzazione federale: CONI, CIP, FIB; sulle competenze pedagogiche dell’Istruttore di Specialità; sul processo Insegnamento-Apprendimento; sullo sviluppo motorio e capacità coordinative; sull’attività Paralimpica e la Boccia; sulla comunicazione efficace; sulle materie specifiche delle bocce: gesti tecnici, fondamentali, esercizi per le diverse specialità.

Il corso si svolgerà online su piattaforma di apprendimento interattivo e modulare “Moodle”, in modalità “blended” (mista), con parti sincrone e asincrone. Le lezioni saranno tenute con docenti della Scuola dello Sport del CONI ed esperti del Centro Studi FIB.

Dieci le ore di videolezioni registrate, 14 ore e 30 minuti di videolezioni sincrone e due le ore di attività pratica obbligatoria da effettuarsi alla presenza di un tecnico incaricato dal Centro studi, di un Commissario Tecnico Nazionale o altri esperti FIB per le varie specialità, da svolgere presso un Centro Tecnico Regionale, un CAB o altra ASD in accordo con il proprio Comitato Regionale.

Alle ore indicate si aggiungono altrettante ore di studio individuale e di elaborazione dei materiali in piattaforma.

A completamento del percorso formativo e per il rilascio del tesserino sarà necessario svolgere un tirocinio della durata di 30 ore presso una società sportiva (anche in occasione di allenamento e gare) che certificherà l’avvenuto svolgimento attraverso il previsto modulo di registrazione.

Il rilascio della qualifica di 1° livello avverrà in seguito al superamento dell’esame finale previsto in piattaforma a conclusione del corso, sotto forma di test a risposta multipla necessario alla consegna dell’attestazione.

Il test di idoneità, superato alla fine delle 2 ore di pratica e il riconoscimento del tirocinio effettuato dal corsista, consentirà il rilascio del tesserino di Istruttore di Specialità (1° Livello SNaQ).

A tutti i partecipanti, invece, sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.

L’impegno richiesto ai corsisti attesta, ancora una volta, il grande lavoro didattico e culturale della FIB, in linea con la sua azione primaria di rinnovamento.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()