Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

La Polha Varese è una polisportiva che, da qualche anno, ha inserito tra le proprie attività anche la Boccia Paralimpica.

La società è presieduta da Daniela Colonna Preti, ma chi si occupa di seguire la disciplina è la consigliera Barbara Tosi, che è anche la referente per la Boccia della delegazione provinciale FIB Varese.

 

“Sono entrata nella polisportiva nel 2014 e mi sono, sin da subito, appassionata a questa meravigliosa disciplina – ha raccontato Tosi – Qualche ragazzo già giocava, ma dopo qualche tempo, insieme ad Antonella e Massimo Rilli, abbiamo ristrutturato il settore qualificando le figure al servizio dei ragazzi e iniziando a ottenere anche ottimi risultati. È stato Mauro Perrone a farci da apripista alla disciplina e devo dire di come mi sia innamorata di qualsiasi cosa inerisca la Boccia”.

 

“Il gioco mi appassiona, mi piace stare con i ragazzi ed è bello studiare soluzioni nuove per fare proselitismo, ma anche per affinare la tecnica e la tattica di gioco, da inculcare poi ai nostri atleti”, le parole di Barbara Tosi.

“Abbiamo vissuto, come tutti, un anno molto difficile e abbiamo dovuto interrompere sia gli allenamenti sia l’attività di promozione della disciplina – ha spiegato Barbara Tosi – Dopo aver ripreso l’attività sportiva, spostando gli allenamenti dalla palestra agli spazi della sede della polisportiva, da settembre, compatibilmente con l’emergenza sanitaria, vorremmo ricominciare anche l’attività promozionale che eravamo soliti fare prima della pandemia. Sappiamo di avere dalla nostra parte il supporto della Federazione Italiana Bocce e del presidente De Sanctis, che stanno puntando molto sulla Boccia Paralimpica. E questo ci permettere di poter programmare in maniera serena con lo sguardo rivolto al futuro”.

 

“Da settembre, inoltre, vorremo far ritornare i ragazzi ad allenarsi in palestra per ripristinare lo status quo ante – ha concluso Barbara Tosi – Dal 22 al 24 ottobre, a Roma, sono in programma i Campionati Italiani e vogliamo far arrivare i ragazzi pronti per questo grande evento”.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()