Alla vigilia dell'incontro il Fontespina puntava alla vittoria per accedere senza problemi ai play off, mentre il Possaccio aveva come obiettivo la vittoria, per consolidare la leader ship del girone e mantenere la supremazia casalinga finora ottenuta.

 

Incontro inizialmente difficile con Andreani che non è riuscito ad imporre il suo gioco e perdendo entrambi i suoi set, mentre la terna anche stavolta, si è dimostrata un cardine del primo turno, vincendo entrambi i set. Nelle coppie non c’è stato nulla da fare per i maceratesi che hanno subito il dominio dei verbanesi che hanno vinto tutti i set fissando il risultato finale sul 6 a 2.

 

l migliori di giornata Giovanni Scichitano con Roberto Signorini, questa volta lui decisivo con delle giocate di raffa, situazione anomala essendo un puntista, ma proprio per questo ancora più importanti. In questo incontro rimasti in panchina sia il Capitano Max Chiappella che Roberto Turuani.

 

La settimana prossima trasferta dai Reggiani della Rubierese di Mussini, che vogliono ribaltare il risultato dell’andata sui favorevoli campi di casa, quindi una trasferta difficile per gli uomini di Tosi che hanno in previsione altre due trasferte prima della fine del girone,  per confermare l'accesso diretto alla fase successiva del campionato.

 

La classifica dopo la decima giornata: Possaccio 24 punti; Boville Marino 21; Oikos Fossombrone 16; Fontespina 14; Rubierese 14;  CVM Moving System 8; Aper Capocavallo 7;  Invoice Cagliari 4.

 

Signorini

 

Scichitano

 

Il Tabellino della giornata:

 

Bocciofila Possaccio (VB) vs Fontespina (MC) 6-2 (54 - 26)

R. Signorini – F. Paone – G. Scicchitano vs M. Macellari – M. Gattari – M. Sabbatini 8-1, 8-0; C. Andreani vs S. Barbieri 1-8, 7-8; R. Signorini – G. Scicchitano vs M. Macellari (2° set M. Giampaoli) 8-0, 8-5; F. Paone – C. Andreani vs S. Barbieri – M. Sabbatini (2° set D. Calvarese) 8-2, 8-2.

All. Possaccio: Sergio Tosi

All. Fontespina: Attilio Macellari

Direttore di gara: Alessandro Morani

Arbitri: Dionigi Pigni – Giuliano Giolo

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/verbanocusioossola/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()