Si sono disputati gli incontri di andata dei quarti di finale di Coppa Europa di Club che hanno registrato i successi della Brb e dei campioni in carica del St Vulbas, vincitrici dei due incontri che l'urna aveva diabolicamente sorteggiato fra società della stessa nazione.

La Signora in Rosso ha trionfato in casa (15-7) nell'ennesimo confronto con La Perosina, mentre nel “derby” francese è caduto in trasferta il Balaruc les Bains, battuto 12-10.

Negli altri due match la croata Biston si è imposta per 22-0 alla montenegrina Palma, mentre fra la slovena Agrochem e la croata Istra Porec è finita in parità (11-11).

 

La sfida di Salassa si era aperta favorevolmente per i colori dei Boulenciel, andati subito a segno grazie al tandem da corsa Leo Brnic – Matteo Mana, più precisi nei 60 tentativi, degli sfidanti Ales Borcnik – Anze Petric, per due bersagli in più (56 a 54).

Ma il vantaggio perosino è durato poco. Gli specialisti del combinato, Daniele Grosso e Simone Nari, sono saliti entrambi a quota 27; il primo per pareggiare i conti con Davor Janzic, il secondo per non lasciare scampo a Jure Kozjek (avversario diventato tradizionale) fermato sullo score di 21.

Il doppio di tiro di precisione non ha fatto altro che lievitare il parziale a favore della banda Bellazzini. Merito dei cecchini Luigi Grattapaglia ed Emanuele Ferrero, dinanzi ai quali si sono dovuti inchinare Alessandro Longo (superato 18-11) e Francesco Feruglio (sconfitto 21-14).

Soltanto Brnic, sprintando per 44 a 43 su Petric, nel tiro progressivo, è riuscito a tener in vita le speranze perosine, vista la sconfitta di Daniele Micheletti da parte di Borcnik (45/50 – 36/44).

Sul parziale di 9-5 la sfida è aritmeticamente terminata quando Nari ha chiuso il match con Mana sul 10-2 e Grosso ha messo sotto Janzic sul 7-3.

Ininfluente la sconfitta della coppia Ferrero – Deregibus fermati sul 2-8 da Feruglio – Melignano, mentre fra Grattapaglia – Barbero e Longo – Kozjek, le ostilità si sono interrotte sul 2-0.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/piemonte/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()