Una finale vietata ai deboli di cuore.

Così possiamo sintetizzare la finalissima della Regional Cup della Categoria C disputata a Vigone cui hanno partecipato otto formazioni.

La squadra del diesse Remo Boietti, si è ritrovata con una vittoria ed una sconfitta all'ultimo match dove stava soccombendo 7 a 12 quando boccisticamente è successo il miracolo tra lo stupore generale e la disperazione (sportivamente s'intende) dei giocatori della Centallese.

Sei punti nell'ultimo tiro della partita a coppie hanno permesso a San Candido di effettuare il sorpasso e chiudere il match a tempo ormai scaduto con la bocciata ferma di Davide Corbelli che ha sancito la vittoria.

Un epilogo al cardiopalma che ha fatto da cornice conclusiva ad una bella giornata di sport.

Dopo l'Albese, che nella giornata di ieri aveva conquistato il titolo della categoria B, non è riuscita dunque la Centallese a fare il bis per la Provincia Granda e regalare il trofeo a Franco Racca, presidente sempre attivo del sodalizio di Centallo. Un ottimo secondo posto seppur con grande rammarico.

 

Ogni match era programmato in tre partite: individuale, coppia e terna.

 

 

Le rose delle due squadre finaliste

San Candido: Mauro Guzzon, Roberto Mollo, Giuseppe Greppi, Paolo Cavaglià, Pasquale Prencipe, Giovanni Mezzano, Davide Corbelli (manager Remo Boietti)

Centallese: Ugo Grosso, Renato Mana, Pier Carlo Botasso, Massimo Trucco, Ilario Verano, Riccardo Bernardi (manager Bruno Tible)

 

 

Finale

San Candido - Centallese  4-2

 

Semifinali

Centallese - Pianezza  4-2

San Candido - Ponte Masino  4-2

 

 

San Candido e Centallese

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/piemonte/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()