E’ stato presentato e ha preso il via ufficiale in Toscana il Tour Beach Bocce 2020, la manifestazione che sta portando sulle spiagge di tutta Italia la specialità estiva delle Bocce. Federazione Italiana Bocce crede molto nel Beach Bocce, straordinario veicolo di divertimento, socialità e promozione della disciplina, rilanciando alla grande il tour dopo l’edizione zero del 2018 e la prima ufficiale del 2019. In Toscana sono 5 le tappe previste, di cui 4 a Marina di Grosseto, la località che più ha mostrato entusiasmo aderendo con convinzione. L’11 il tour ha preso il via dal Bagno Moby Dick, per proseguire il 12 al Bagno Nettuno, poi il 20 al Bagno Stella e il 24 al Bagno Kursaal. L’ultima tappa sarà al Camping Tripesce di Vada (LI) il 26 agosto. Beach Bocce prevede un torneo individuale di Bocce in riva al mare sul fondo di sabbia, che mette in palio la partecipazione alla finale nazionale organizzata dalla Federazione per il 4-5 settembre, in cui sono previsti notevoli premi. A presentare l’iniziativa è stato il Presidente di Federbocce Toscana Giancarlo Gosti, assieme al Presidente del Circolo Bocciofilo Grossetano Pasquale De Filippo e all’Assessore allo Sport del Comune di Grosseto Fabrizio Rossi. Hanno portato il loro saluto il delegato CONI di Grosseto Daniele Giannini, da sempre sostenitore della disciplina Bocce, e la delegata CIP di Grosseto Cristiana Artuso, che con la sua associazione Skeep promuove le Bocce paralimpiche. A fare gli onori di casa è stato il titolare del Bagno Moby Dick Simone Guerrini.

“Le bocce sulla spiaggia rappresentano una grande vetrina per la disciplina e una straordinaria occasione di socialità – dichiara il Presidente di Federbocce Toscana Giancarlo Gostie siamo fieri di poter organizzare ben 5 tappe in Toscana di cui 4 in una Grosseto sempre più coinvolta dalla Bocce, e una a Vada, in una location inedita. Ringrazio gli stabilimenti che hanno aderito con convinzione, l’Amministrazione Comunale sempre presente alle iniziative, il Circolo Bocciofilo Grossetano che si sta dimostrando sempre più propositivo e aperto alla promozione, una società che rispecchia le linee guida della Federazione”.

Il Presidente del Circolo Bocciofilo Grossetano Pasquale De Filippo aggiunge: “L’ultima stagione è stata straordinaria. Abbiamo avviato un corso per 15 ragazzi con disabilità intellettivo relazionale dell’Associazione Skeep, siamo tornati nelle scuole, portando i giovanissimi al Bocciodromo, ora siamo sulla spiaggia per il Beach Bocce, senza contare gli ottimi risultati della nostra squadra che ha vinto il campionato regionale di Seconda Categoria. A settembre riprenderemo con sempre maggiore entusiasmo, grazie al supporto di tutti in particolare del Comune e della Federazione”.

L’Assessore Fabrizio Rossi commenta: “Il Comune sostiene lo sport Bocce, è fiero di tutte le manifestazioni organizzate sul territorio, e in particolare dell’attività sociale che il Circolo Bocciofilo Grossetano svolge sia con i ragazzi paralimpici sia con le scuole”.

Il titolare del Bagno Simone Guerrini chiosa: “E’ un onore dare il via a questa manifestazione, e ospitare la Federazione, la società, l’Amministrazione comunale. Ci fa piacere poter offrire ai nostri ospiti un’ulteriore opportunità di divertimento”.

La gara tra i bagnanti ha poi preso il via, tra giocate spettacolari, partite da fiato sospeso e anche qualche colpo fuori misura. Tra i partecipanti due bocciofili paralimpici con disabilità intellettivo relazionale, a testimonianza della straordinaria inclusività della disciplina Bocce.

La prima tappa, diretta da Domenico Aurilio, del Bagno Moby Dick è stata vinta da Mauro Gennari, che ha sconfitto in finale Marcello Rossi. Il vincitore è stato premiato dal Segretario Regionale FIB Toscana Luciano Scricciolo.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/toscana/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()