È ufficialmente ripresa l’attività agonistica di Federbocce Toscana. Domenica 9 agosto al Lago Alberto di Guasticce (LI) al confine tra le province di Livorno e Pisa, nell’ambito dell’Alberto’s Summer Festival, si è svolta la prima prova del Nuovo Circuito Toscana 2020 della specialità Petanque, ovvero le bocce all’aperto. Organizzato per la primavera, il Circuito Toscana Petanque era stato annullato a causa dell’emergenza sanitaria ed è ora ripreso con entusiasmo e slancio con un calendario aggiornato. Particolare e inedita la prima tappa al Lago Alberto, che ha ospitato le Bocce per la prima volta. 28 sono stati i partecipanti alla prima tappa: tra loro giocatrici e giocatori titolati, giovani, giovanissimi e anche qualche neofita, dato il carattere promozionale, oltre che agonistico, della manifestazione. Si è giocato in modalità individuale, al fine di rispettare le normative anti-Covid. Dopo oltre 5 ore di gioco sui campi realizzati sul lungolago, ha esultato il ventunenne di Riparbella Samuele Franchi, tesserato per Modena Petanque, che ha sconfitto in finale per 13-6 Flavia Maragno di Pisa Bocce, società come sempre presente con molti atleti. Maragno, autrice di una prova maiuscola, in semifinale aveva avuto la meglio sull’esperto Stefano Bartoloni dell’U.S. Affrico, mentre Franchi aveva battuto il titolato Marco Sensi, compagno di squadra a Modena.

Il Presidente Federbocce Toscana Giancarlo Gosti dichiara: “Dopo il periodo difficile del lockdown, in cui siamo stati vicini a società e giocatori, e a due mesi dalla riapertura degli impianti, finalmente in Toscana siamo tornati anche alle competizioni. Il gioco delle Bocce ancora una volta unisce le generazioni e i generi, e dimostra che può essere praticato ovunque, facendo divertire”. Il Referente Petanque Federbocce Toscana Stefano Bartoloni, presente al Lago Alberto, aggiunge: “Siamo soddisfatti dell’ottima riuscita della manifestazione, svolta in una location nuova e suggestiva. Ringraziamo gli organizzatori che ci hanno accolto con calore e hanno creduto nelle Bocce come gioco e sport aggregativo e inclusivo”. La Consigliera Federbocce Toscana Enza Lombardi chiude: “Siamo fieri di aver ridato il via all’attività agonistica nella nostra regione, dove la Petanque e le Bocce in generale stanno trovando sempre più estimatori”.

Il Circuito Toscana Petanque proseguirà il 23 agosto con la tappa di Pisa, mentre il 6 settembre si giocherà a Viareggio. Questa settimana, l’11 agosto, prenderà il via invece il Beach Bocce Tour Toscana 2020, la manifestazione ufficiale delle Bocce da spiaggia con ben 5 tappe in regione tra Marina di Grosseto e Vada.

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/toscana/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()