E' ripartito, dopo la lunga pausa natalizia, il campionato nazionale di Serie A2 Raffa, con la decima giornata. La Montecatini AVIS ha giocato a Fossombrone, ospite della bocciofila locale che occupa la seconda piazza della classifica. Consapevoli delle difficoltà che l’incontro comporta, gli ospiti decidono di scendere in campo senza particolari tatticismi a viso aperto e la scelta si dimostra vincente, portando a casa un punto,. che non è molto ma da morale.
La cronaca: nella prima corsia la terna composta da Matalucci, Matteo e il diciottenne Cecchi sfoggia una prova perfetta non dando tregua agli avversari e aggiudicandosi il set per 8-2. Nell’individuale supplementare Matteo si ripete e fa suo il set per 8-5. Nella corsia 2 le cose non vanno altrettanto bene, Franci nell’individuale classica non riesce a contrastare il Campione Italiano over 50 Girolimini che sui propri campi si dimostra insuperabile, e viene sconfitto in entrambi i set. Al riposo si va in parità: 2-2.
La ripresa vede di scena le coppie Franci-Di Chirico da una parte Matalucci-Matteo dall’altra: entrambe spartiscono la torta con gli avversari e l’incontro finisce in parità 4-4. Il tecnico avversario Romano Righi va a complimentarsi con la panchina montecatinese, bestia nera dell'Oikos, già battuta a Pieve a Nievole all'andata. Così commenta il tecnico montecatinese Pellegrini: "I ragazzi hanno dimostrato di essere una buona squadra, pareggiare fuori casa contro il Fossombrone non era di certo cosa facile. Qualche passo falso in un campionato cosi complicato e difficile l'abbiamo commesso, ma sono consapevole che la squadra ha gli strumenti per reagire. La classifica rimane deficitaria, certamente meritavamo qualche punto in più ma non demordiamo". Analizzando il calendario, questo sembra essere favorevole alla marcia dei termali; nei prossimi quattro incontri la squadra del Presidente Zinanni ne disputerà tre in casa e uno fuori ospitando fra l’altro entrambe le ultime in classifica. I valdinievolini comunque non dovranno abbassare la guardia se vorranno rimanere in categoria, certamente l’indisponibilità del bocciodromo per tutta la stagione ha penalizzato la formazione".

 

Fonte: ValdinievoleOggi

 

Nell'altro incontro Orbetello ha pareggiato 4-4 in casa de La Sportiva.


I risultati della decima giornata del Girone 4
Cdm Vallefoglia-Civitanovese 4-4 (47-37)
La Sportiva-Orbetello 4-4 (45-45)

Oikos Fossombrone-Montecatini AVIS 4-4 (50-44)
Pm Group Mecall-Cofer Metal Marche 3-5 (37-50)

 

Classifica:
Civitanovese 23
Cofer Metal Marche 22
Oikos Fossombrone 22
Cdm Vallefoglia 14
Pm Group Mecall 12
Montecatini AVIS 9

Orbetello 7
La Sportiva 5

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });