Raffa - I commenti delle gare del 23 febbraio

 

Seconda Categoria

Pieve a Nievole-C.B. Grossetano 6-2
Ottima prova di Pieve a Nievole che, nel primo atto della semifinale giocato in casa, batte 6-2 il Circolo Bocciofilo Grossetano. Grande equilibrio nel primo turno che inizia con l’8-7 pievarino nell’individuale ottenuto grazie a Ferrari-Fenili-Santinelli. Sulla stessa corsia però poi l’individuale è appannaggio del maremmano Aurilio che batte 8-5 Fenili. Sull’altra corsia si spartiscono la posta il valdinievolino Papini e il grossetano Conforti (3-8, 8-2). E’ nelle sfide di coppia del secondo turno che Pieve a Nievole mette il turbo. Ferrari e Fenili rifilano un 8-3, 8-5 a Bellucci-Sgaragli, mentre sull’altra corsia Papini e Santinelli realizzano un 8-2, 8-0 a spese di Rossi, accompagnato prima da Conforti poi da Aurilio. Ad ogni modo per i grossetani guidati da Marisa Andreini resta aperta la possibilità di rimontare nella gara di ritorno prevista sabato prossimo 2 marzo.

 

Scandiccese-Val di Cornia 7-1
Ancora una volta travolgente la Scandiccese del tecnico Iserani. Evidente il divario tra le due squadre in corsia 4 nel primo set dove il fiorentino Ricci batte 8-1, 8-2 il livornese Signorini. In corsia 3 invece i locali Melani-Maglia-Parravicini vincono 8-6 la terna, mentre è 8-5 il risultato con cui Maglia batte Leonelli nell’individuale. Nel secondo set partono bene gli ospiti con l’8-3 di Allegria-Leonelli, che però dopo vengono battuti 8-2 da Saracino-Ricci (che in coppia il giorno prima avevano vinto la prima tappa del Torneo Fiorentino). Sull’altra corsia invece Melani e Maglia realizzano un 8-3, 8-5 su Signorini-Senserini per il 7-1 finale. Val di Cornia dovrà ora cercare l’impresa per rimontare questo svantaggio nella gara di ritorno in programma la prossima settimana.

 

 

Terza Categoria

Cecina Bocce-Bocce Arezzo 2-2 (and. 1-7)
Bocce Arezzo dimostra tutta la sua forza, strozzando sul nascere il tentativo di rimonta, difficile per la verità, di Cecina Bocce e laureandosi campione regionale di Terza Categoria. Gli aretini guidati dal tecnico Zotti infatti realizzano due punti già nel primo set e rendono matematicamente impossibile la rimonta cecinese in virtù del 7-1 dell’andata. I cecinesi però ci hanno provato vincendo due prove individuali (8-2 di Lombardi a Nofri, 8-6 di Baneschi a Mattesini), ma gli aretini hanno risposto con l’8-3 fatto segnare da Mattesini stesso nell’individuale e con l’8-6 di Gambini-Nofri-Capacci nella terna. Ora per Bocce Arezzo è giunto il tempo di iniziare la fase interregionale, andando a sfidare la squadra emiliana vincitrice del proprio girone di Terza Categoria, la Bocciofila Persicetana.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/toscana/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()