La boccia ha vissuto una giornata importante nel suo cammino di crescita: è stato firmato oggi, 29 ottobre, un protocollo d’intesa fra Federazione Italiana Bocce e la Unione Lotta alla Distrofia Muscolare per lo sviluppo e la promozione di questo sport all’interno delle sezioni della associazione. Un accordo che farà crescere ulteriormente un movimento che da quando è entrato a far parte della famiglia della Fib ha incrementato in maniera esponenziale i propri atleti, che oggi hanno raggiunto quota 130 persone coinvolte. Presso la sede del Comitato Italiano Paralimpico, il Presidente della Fib Marco Giunio De Sanctis e il presidente Uildm Marco Rasconi hanno firmato il protocollo d’intesa, alla presenza del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli, nell’impegno a individuare forme condivise di collaborazione volte a sviluppare l’attività motoria dei soci Uildm nella disciplina delle bocce e della boccia paralimpiche, anche attraverso attività promozionali, didattiche e formative. 

Questo accordo mette in evidenza quanto Federbocce e Uildm condividano l’importanza dello Sport, come strumento per lo sviluppo di una “cultura della disabilità, che ponga al centro la persona e il suo diritto a una vita piena e indipendente”.

jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });