Nell'ambito di ScienzEstate 2018, iniziativa dell'Università di Firenze, al Polo Scientifico dell'Ateneo si è svolta una giornata intitolata "Il cervello al buio gioca a bocce", in cui i ragazzi non vedenti dell'U.S. Affrico hanno dato una dimostrazione del gioco delle bocce per disabili visivi con un vero e proprio campionato sociale. Il successo è andato a Lorenzo Franciolini, secondi a pari merito Mario Ricci, Lucia Gaffi, Luca Carboni, Daria Caselli. Anche il pubblico presente e il rettore dell'Università Prof. Luigi Dei, hanno provato a giocare da bendati. Questo particolare settore delle bocce paralimpiche ha dunque offerto una bella dimostrazione in un contesto prestigioso, appassionando e interessando sotto l'aspetto non solo sportivo, ma anche scientifico, i numerosi presenti.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/toscana/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()