Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Otto le discipline sportive e cinquantotto atleti paralimpici tra 13 e 23 anni sono impegnati a Lahti, in Finlandia, per gli European Para Youth Games (EPYG) 2019. Tra gli sport, presente anche la Boccia Paralimpica, insieme ad atletica, nuoto, basket in carrozzina, tennistavolo, goalball, judo e showdown.

 

L’evento, con cadenza biennale, che arriva in Finlandia dopo l’edizione italiana di Genova e Savona, vede la presenza di 600 partecipanti con 400 atleti di 27 Nazioni.

 

Gli azzurri si presentano all’EPYG con una squadra dall’età media di 18 anni, la maggior parte dei quali al debutto con la maglia della nazionale.

 

Due gli atleti impegnati nella Boccia: Giulia Marchisio (classe 2002, categoria BC3) e Riccardo Zanella (classe 2005, categoria BC1), che saranno accompagnati da uno staff composto da Giada Zoli, Roberto Marchisio, Rosaria Caviglia, Marco Zanella e Nicoletta Fantin.

 

Per il tecnico azzurro della Boccia, Liliana Pucci, “Giulia Marchisio è un’atleta esperta, già pronta per far parte della squadra nazionale maggiore, mentre Riccardo Zanella, seppur alla prima uscita internazionale, è già salito due volte sul gradino più alto nei tricolori”.

 

“Sono molto tranquilli, hanno buone carte da giocare e non vediamo l’ora di cominciare”, il commento del tecnico dell’ItalBoccia.

 

Dopo la cerimonia di presentazione di giovedì 27 giugno (la nuotatrice Giorgia Fotia portabandiera azzurra), le gare sono in programma da venerdì 28 a domenica 30.

 

“Forza ragazze e ragazzi. Inizia per voi un'avventura pazzesca, divertimento puro – l’augurio del presidente del CIP, Luca Pancalli – Mettetecela tutta e fate squadra. Noi faremo un tifo sfrenato per voi. Siate orgogliosi di quella maglia azzurra che qualcuno di voi indosserà per la prima volta. State onorando il Paese, siamo fieri e orgogliosi di voi”.

 

I due azzurri della Boccia saranno impegnati per le eliminatorie nelle giornate venerdì e sabato a partire dalle ore 9,30, domenica 30 (sempre dalle 9,30) sono in programma le finali.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });