Al bocciodromo di Stato di Borgo Maggiore si sono conclusi gli incontri che hanno consegnato i sette titoli per quanto riguarda le Bocce, nel contesto dei Giochi dei Piccoli Stati d’Europa. Molto seguite le prove nella due giorni boccistica alla presenza anche del Principe Alberto II di Monaco. Alla fine nel medagliere finale hanno prevalso con due ori a testa Lussemburgo, Montenegro e San Marino; a seguire Monaco con un oro. In ambedue le giornate. Le classifiche finali: Coppia Volo: 1° Montenegro; 2° Monaco; 3° Lussemburgo. Coppia Raffa: 1° San Marino (Frisoni-Dall’Olmo); 2° Malta; 3° Liechtenstein. Coppia Petanque: 1° Lussemburgo; 2° Andorra; 3° Monaco. Maschile Raffa: 1° Enrico Dall’Olmo (San Marino); 2° Jacopo Frisoni (San Marino); 3° David Ferrugia (Malta). Maschile Petanque: 1° Cincinato Martire (Monaco); 2° Claudio Contardi (Lussemburgo); 3° Breton Martin (Andorra). Maschile Volo: 1° Miroslav Petkovic (Montenegro); 2° Florian Valeri (Monaco); 3° Uro MIlanovic (Montenegro). Femminile Petanque: 1° Nadia Fiorentini (Lussemburgo); 2° Marie-Laure Sanna (Monaco); 3° Aline Monge (Monaco). L’intero evento è stato seguito e coordinato dal responsabile tecnico Internazionale CMSB e consigliere federale della Federbocce (Italia) Claudio Mamino e dagli arbitri Internazionali tutti italiani: Luciano Fiandino (Petanque), Domenico Sposetti (Raffa) e Andrea Pigatto (Volo); arbitri di partita FIB raffa di Rimini, Jvano Dimitry Bartolini, Fabiano Olivieri, Edo Mattioli Valentini, Roberto Mori, Paolo Palmi.


Nella foto: i finalisti dell'individuale raffa con gli arbitri e tecnici.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()